FUTSALVENETO ANCHE SU
 
   
Google Search
 
   


Menù
 
   
  Regolamento del sito
  FAQ (domande frequenti)
  Come Registrarsi
  Home Page
  Forum
  Info Personali
  Gioca la schedina
  Gestione squadra
  Stagione 2017-2018
  Stagioni Precedenti
  Regole Calcio a 5
  News
  Come postare le news
  Inviaci una News
  Links
  Contatti
  Segnala il sito
  Privacy
  L’ANGOLO DEL C.R.V.
  LA TRU-BRICA
  ANGOLO DI CECCHIGOL
  FACEBOOK
Disclaimer
 
   
La pubblicazione di contenuto di qualsiasi tipo, letterale o altro, da parte di utente in qualsivoglia area accessibile del sito non implica alcuna adesione dello Staff di Futsalveneto a tale contenuto, né la condivisione della responsabilità, che resta individuale ed esclusivamente a capo dell'utente.

ATTENZIONE:
L'IP dell'utente che posta nel forum viene registrato insieme al messaggio e puo' essere fornito su richiesta dell'autorita' giudiziaria al fine di individuare gli autori di messaggi offensivi, diffamatori o illegali in genere. In casi normali l'IP non viene reso pubblico.
 
futsalveneto :: Leggi argomento - Serie C2 > Play Off + Play Out 2015/16
 FAQFAQ   CercaCerca   GruppiGruppi   ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 

Serie C2 > Play Off + Play Out 2015/16
Vai a Precedente  1, 2, 3
 
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Playout C1 / Playoff C2
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
morto
Super tifoso
Super tifoso


Registrato: Nov 10, 2009
Messaggi: 465
Residenza: numero 5

MessaggioInviato: Mar 10 Mag 2016 @ 15:23    Oggetto: Rispondi citando

GIF SOCCER 2016 - SABATO 11 GIUGNO

Prato S.Caterina a Bassano
Iscrizioni aperte.
Torneo 12h di calcio a 5 dalle 8 alle 20 circa.
20-24 squadre.
Premi in denaro x i primi 3 classificati.
X altre informazioni contattatemi.

Campagnolo Andrea 3280173341
Top
Profilo Invia messaggio privato
FC_VALDAGNO
Novizio
Novizio


Registrato: Jul 05, 2013
Messaggi: 41

MessaggioInviato: Mer 11 Mag 2016 @ 09:54    Oggetto: Rispondi citando

Finale Play-Off Campionato 2015-16 Serie C2 – Girone A:
Mantova C5 – Valdagno C5: 5-2

Reti Valdagno: Castronovi, Castronovi

A Mantova si spengono le luci su questa fantastica ed infinita annata del Valdagno. La rincorsa durata una stagione intera, che ha visto i biancazzurri conquistare prima il terzo posto in classifica (addirittura perdendo il secondo posto solamente all’ultima giornata) e poi vincere con merito la semifinale dei play-off, si ferma proprio al capitolo conclusivo. Al Pala Neolù del capoluogo virgiliano i padroni di casa non tradiscono infatti i pressoché unanimi pronostici, ma la squadra del duo Pretto-Concato, che già era riuscita in diverse brillanti imprese, può comunque ritenersi fiera della propria prestazione. Aldilà del divario di soluzioni tecniche e di dichiarate ambizioni prestagionali, i giovani ragazzi della Valle dell’Agno hanno messo in campo tutto quello che avevano in corpo dando filo da torcere ad una squadra più esperta e quotata.

Sono i biancorossi mantovani a portarsi in vantaggio in avvio grazie al marchio di fabbrica di Gancitano, che dentro l’area valdagnese riesce a girarsi ed insaccare da distanza ravvicinata. Il Valdagno risponde poco più tardi con un gran tiro di collo pieno di Castronovi, che ricevendo palla da fallo laterale, punisce di prima intenzione il portiere avversario. Passano diversi minuti molto concitati in cui vengono esibiti vari cartellini gialli finché Molomfalean riporta avanti i suoi con un tiro all’incrocio dei pali su cui Cracco nulla può. I lanieri raggiungono con orgoglio la parità, con il solito bomber Castronovi che a pochi minuti dalla fine, dopo uno schema da calcio d’angolo, riceve la sfera sotto porta e non sbaglia. Quando la prima frazione sembra indirizzarsi verso la situazione di una giusta parità, allo scadere il direttore di gara concede una punizione molto discussa, sia nella decisione iniziale che nello svolgimento di essa, che porta nuovamente al gol l’ex capitano della nazionale romena. 3-2 il parziale, uno score che preannuncia una vera e propria battaglia al rientro dagli spogliatoi.

Al rientro sul terreno di gioco i ragazzi di mister Michele Pretto tentano di cambiare marcia: se nei primi 30 minuti è stato il Mantova a condurre i ritmi di gioco nei confronti di un Valdagno guardingo ed attento a non scoprirsi, ora le parti sembrano invertirsi. Per lunghi tratti i biancazzurri tengono in mano il pallino del gioco, affrontando a viso aperto i quotatissimi padroni di casa. Il Valdagno non trova purtroppo la rete del meritato pareggio, ma anzi colleziona tre sfortunati legni (uno con capitan Campanaro e due con Savegnago) che fanno tremare il palazzetto virgiliano. Dopo aver sciupato un’ulteriore serie di azioni, la difesa ospite non si fa trovare pronta su un letale contropiede dei lombardi che consente al solito Molomfalean di concludere in libertà. 4-2 il risultato quando manca ancora metà tempo da giocare, un distacco non incolmabile per un Valdagno abituato a non morire mai, anche se il contraccolpo subìto dopo una lunga collezione di legni e occasioni sciupate si fa fisiologicamente sentire. Gli ultimi 10 minuti di gara vengono però purtroppo vanificati da alcune decisioni del giovane direttore di gara, come facilmente prevedibile in versione decisamente casalinga, non troppo coerenti con il metro di giudizio fino ad allora adottato: vengono espulsi nell’ordine prima Savegnago e poi Beppe Sapienza, entrambi per doppia ammonizione. Potendo giocare in superiorità numerica per svariati minuti, il Mantova non ha difficoltà a portarsi sul 5-2, sempre grazie all’ex nazionale romeno, e a gestire comodamente la partita negli ultimi minuti di gioco.

Il risultato che premia comunque la squadra più forte lascia comunque ben sperare per il futuro. Il Valdagno, neopromosso e formato da tanti esordienti assoluti della categoria, ha giocato tranquillamente ed a testa alta contro tutti gli avversari, anche quelli sulla carta più quotati, ed è arrivato ad un passo da una storica promozione. Per questo lo staff tecnico e tutti i giocatori meritano un grande applauso ed un enorme ringraziamento per il grande lavoro svolto e le emozioni regalate. L’appuntamento è ora per la stagione 2016/2017, che dopo le promozioni di A-Team e Mantova si preannuncia più combattuta di prima. Al Valdagno toccherà il compito di proseguire nel percorso iniziato e tornare a lottare per il vertice.

Forza Valdagno!
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
CECCHIGOL
Amministratore
Amministratore


Registrato: Jun 20, 2004
Messaggi: 3822
Residenza: Noventa Padovana

MessaggioInviato: Sab 14 Mag 2016 @ 10:47    Oggetto: Rispondi citando

PLAY OUT GIRONE A:
SCHIO C5 = resta in Serie C2 2016/17 per aver 7 punti di distacco dal Pressana C5
PRESSANA C5 = retrocede direttamente in Serie D per aver 7 punti di distacco dallo SCHIO C5

PLAY OUT GIRONE B:
MONIEGO CALCIO – P5 = 1 a 2

PLAY OUT GIRONE C:
SPORTING MARCA - UNIONE CALCIO SETTECOMUNI = 2 a 5

GIRONE A
A-Team Futsal > C1 2016/17
Mantova > C1 2016/17

Valdagno Calcio a 5 > C2 2016/17
Santomio > C2 2016/17
Isola 5 > C2 2016/17
Montecchio Futsal > C2 2016/17
Verona > C2 2016/17
San Bonifacio > C2 2016/17
Hellas Verona 1903 > C2 2016/17
Noventa > C2 2016/17
Atletico Massicarusi Dossobuono > C2 2016/17
Audace C5 > C2 2016/17
Schio C5 > C2 2016/17
Pressana > D 2016/17

GIRONE B
Finpesca Murazze > C1 2016/17
Perarolo Vigontina > C1 2016/17

Annia Serenissima > C2 2016/17
Best Espresso Villafranchese C5 > C2 2016/17
Lusia-Ortoaglio > C2 2016/17
Nettuno Jesolo C5 > C2 2016/17
Martellago > C2 2016/17
Bissuola > C2 2016/17
Solesinomonselice 1999 > C2 2016/17
Mirano al Pozzo > C2 2016/17
Eurospin Adria C5 > C2 2016/17
Mellaredo C5 > C2 2016/17
P5 Calcio > C2 2016/17
Moniego Calcio > D 2016/17

GIRONE C
EuroGiorgione > C1 2016/17
Luna Futsal Thiene > C1 2016/17

Admiral club Ponte C5 > C2 2016/17
Cosmos Nove > C2 2016/17
Sedico > C2 2016/17
Eagles Pedemontana > C2 2016/17
Sanve Mille > C2 2016/17
Futsal All Blacks > C2 2016/17
Virtus Thiene > C2 2016/17
Susegana > C2 2016/17
Sporting Caerano > C2 2016/17
Spitefuls Limana > C2 2016/17
Eagles Rosà > C2 2016/17
Unione Calcio Settecomuni > C2 2016/17
Sporting Marca C5 > D 2016/17

. . . buona vita a tutti!
_________________
L´unico talismano che funziona nello sport, è la fiducia in se stessi.
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Playout C1 / Playoff C2 Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Vai a Precedente  1, 2, 3
Pagina 3 di 3

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi

Powered by phpBB © 2001, 2005 phpBB Group
Forums ©
     
Il sito si occupa di calcio a 5. Oltre al Forum dove gli utenti possono scambiare idee ed opinioni all'interno del sito potete trovare calendari, classifiche, rose, marcatori di tutti i campionati regionale FIGC del veneto. Dalla serie D alla C1, dai Giovanissimi all'Under 21. Tutto quello che cercate sul calcio a 5 veneto lo trovate qua.
All logos and trademarks in this site are property of their respective owner. The comments are property of their posters, all the rest © 2002 by me
You can syndicate our news using the file backend.php or ultramode.txt
PHP-Nuke Copyright © 2005 by Francisco Burzi. This is free software, and you may redistribute it under the GPL. PHP-Nuke comes with absolutely no warranty, for details, see the license. spam free