FUTSALVENETO ANCHE SU
 
   
Google Search
 
   


Menù
 
   
  Regolamento del sito
  FAQ (domande frequenti)
  Come Registrarsi
  Home Page
  Forum
  Info Personali
  Gioca la schedina
  Gestione squadra
  Stagione 2016-2017
  Stagioni Precedenti
  Regole Calcio a 5
  News
  Come postare le news
  Inviaci una News
  Links
  Contatti
  Segnala il sito
  Privacy
  L’ANGOLO DEL C.R.V.
  LA TRU-BRICA
  ANGOLO DI CECCHIGOL
  FACEBOOK
Disclaimer
 
   
La pubblicazione di contenuto di qualsiasi tipo, letterale o altro, da parte di utente in qualsivoglia area accessibile del sito non implica alcuna adesione dello Staff di Futsalveneto a tale contenuto, né la condivisione della responsabilità, che resta individuale ed esclusivamente a capo dell'utente.

ATTENZIONE:
L'IP dell'utente che posta nel forum viene registrato insieme al messaggio e puo' essere fornito su richiesta dell'autorita' giudiziaria al fine di individuare gli autori di messaggi offensivi, diffamatori o illegali in genere. In casi normali l'IP non viene reso pubblico.
 
futsalveneto :: Leggi argomento - News Thienese C5 Alto Vic.
 FAQFAQ   CercaCerca   GruppiGruppi   ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 

News Thienese C5 Alto Vic.
Vai a Precedente  1, 2, 3
 
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Femminile - Serie A
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
ThieneseC5
Novizio
Novizio


Registrato: Jul 10, 2015
Messaggi: 47

MessaggioInviato: Dom 28 Feb 2016 @ 18:39    Oggetto: Rispondi citando

CAROLLO: “IL PRIMATO E’ ANCORA POSSIBILE!”

Intervista settimanale dedicata a Maria Carollo, laterale classe 1993 della Thienese. Dopo essere tornata sulla partita di domenica scorsa, Maria ci spiega come ha cominciato a giocare a calcio a 5 e come è arrivata alla Thienese. Infine, presentazione della partita di oggi pomeriggio alle ore 16.00 contro il Maracanà.

Domenica scorsa la Thienese ha vinto in extremis il match contro il Torino, che partita è stata?
La partita di Torino è stata esattamente come ce l'aspettavamo: difficile e contro avversarie tenaci, molto fisiche, che fanno del loro campo un punto di forza. Sapevamo che avremmo dovuto soffrire molto e cercare di capitalizzare le occasioni. Sono dispiaciuta per l'epilogo, lo sport dovrebbe essere solo sport.

Come hai iniziato a giocare a calcio a 5?
Ho iniziato a giocare a calcio a 5 nella mia città a undici anni grazie ad un volantino che pubblicizzava questa disciplina: mio padre lo portò a casa come alternativa al mio desiderio di giocare a calcio a 11. È stato amore a prima vista!

Come sei arrivata alla Thienese?
Alla Thienese sono arrivata qualche anno dopo essere stata tesserata con l'allora Marano '92, squadra in cui giocava la mia allenatrice (da regolamento per poter venire in panchina doveva fare parte della stessa società). Da allora la Thienese è casa mia!

Pensi che il primato in classifica sia ancora un obiettivo possibile?
Il primato in classifica è ancora possibile e lo sarà fino a quando la matematica non emetterà il verdetto finale. È un peccato che non dipenda più da uno scontro diretto tra noi e il Cagliari ma da una corsa di resistenza indiretta e da chi farà meno passi falsi.

Oggi la Thienese affronterà il Maracanà, che partita ti aspetti?
Scenderemo in campo per la tripla, il nostro obiettivo ora è quello a prescindere dall'avversario, che ha dimostrato il suo valore dandoci del filo da torcere in casa loro.

Monica Vezzaro
Top
Profilo Invia messaggio privato
ThieneseC5
Novizio
Novizio


Registrato: Jul 10, 2015
Messaggi: 47

MessaggioInviato: Lun 29 Feb 2016 @ 21:29    Oggetto: Rispondi citando

THIENESE, AL PALACECCATO SONO ALTRI TRE PUNTI!

Grazie a due gran bei goal di Begnoni e Pinheiro, la formazione rosanero guadagna i tre punti messi in palio nello scontro contro il Maracanà e resta a sole tre lunghezze dalla capolista Cagliari.

Per la Thienese pesante assenza di Debora Queiroz, alle prese con un infortunio di lieve entità e tenuta a riposo per precauzione. Le sue compagne di squadra però ce l’hanno messa tutta per sopperirne l’assenza, riuscendo nell’intento.

Thiene (VI) – Mister Serandrei schiera un quintetto iniziale formato da Brkan, Battistoli, Ferro, Pinheiro ed in porta Cogo, mister Tiberi risponde con Marani, Giosuè, Giuva, Ciccioli ed in porta Fermani. Primi minuti di studio reciproco, poi a sbloccare il risultato ci pensa Elisa Begnoni: la giocatrice veronese si fa trovare nel posto giusto e con un gran colpo di testa beffa Fermani e porta la sua squadra in vantaggio. Pinheiro e Carollo cercano il raddoppio mentre Piersimoni viene bloccata da Cogo. Fermani nega la gioia del goal a Pinheiro, Begnoni e Battistoli: la squadra thienese persiste nella fase offensiva e sono sue le azioni più pericolose di questo parziale. Quando manca meno di un secondo alla conclusione Ciccoli commette fallo e il tiro di punizione dalla distanza viene calciato da Pinheiro: l’asso portoghese non ci pensa due volte, sa che il tempo è limitatissimo e decide di tirare direttamente in porta. Il pallone compie una parabola perfetta e finisce dritto dritto in porta: essendo il tiro partito prima della sirena, il goal è valido e le squadre vanno dunque al riposo sul 2-0.

Ripresa – La Thienese torna in campo con lo stesso quintetto del primo parziale. Giosuè e Marani cercano di dimezzare lo svantaggio ma trovano Cogo a sbarrare loro la strada mentre Carollo sfiora il goal del +3. Di Buò al 9’ si gira bene e insacca in rete prima che Battistoli venga parata di piede. Anche a Pinheiro viene negato il goal prima che inizi una serie di minuti durante i quali le occasioni non si fanno eclatanti ed il risultato sembra dover rimanere immutato. A due minuti dal termine Cogo para di mano Giosuè difendendo la sua porta e permettendo così alla sua squadra di concludere il match in maniera vittoriosa. Grazie ai tre punti guadagnati, la Thienese resta sulla scia del Cagliari a sole tre lunghezze di distanza: la vetta del girone è ancora matematicamente possibile e le nostre ragazze, pur sapendo che non dipenderà solo da loro (lo scontro diretto infatti è già stato giocato), faranno tutto ciò che è nelle loro facoltà per provare a vincere il campionato.

Thienese – Maracanà 2-1 (p.t. 2-0)

Thienese: Battistoli, Carollo, Ferro, Dall’olmo, Brkan, Scorzato, Savegnago, Mohamed, Cogo, Begnoni, Queiroz, Pinheiro. All. Serandrei.

Maracanà : Fermani, Frontini, Ciccioli, Rogani, Giosuè, Gasparrini, Giuva, Marani, Piersimoni, Di Buò, Attaccalite. All. Tiberi.

Reti: 4’25’’ Begnoni (TH), 20’00’’ Pinheiro (TH). S.t. 9’01’’ Di Buò (M).
Ammonite: Pinheiro (TH), Ciccoli (M).

Falli: P.t. 5-3. S.t. 3-2.

Ufficio Stampa Thienese C5 Alto Vic.
Top
Profilo Invia messaggio privato
ThieneseC5
Novizio
Novizio


Registrato: Jul 10, 2015
Messaggi: 47

MessaggioInviato: Sab 05 Mar 2016 @ 11:32    Oggetto: Rispondi citando

PINHEIRO: “ CREDIAMO ANCORA AL PRIMO POSTO!”

Intervista settimanale dedicata a Catarina Pinheiro, universale portoghese classe 1989. Dopo aver commentato la partita di domenica scorsa, spazio alle considerazioni sul derby di domani contro il Grisignano e sulla Coppa Italia, alla quale le nostre ragazze parteciperanno dal 10 al 12 marzo a Pesaro.

Domenica scorsa la Thienese ha vinto per 2-1 contro il Maracanà, ci descriveresti la partita?
È stata una partita difficile, ogni match adesso è quasi come una finale per noi. La poca differenza di goal si deve prima di tutto a noi stesse, ma anche al merito della squadra avversaria che ha combattuto per ogni pallone fino alla fine.

Pensi che il primato in classifica sia ancora un obiettivo possibile?
Si, penso che sia possibile, noi ci crediamo ancora anche se sarà difficilissimo. Dobbiamo vincere tutte le partite e sperare che il Cagliari perda qualche punto.

Domani la Thienese affronterà il derby contro il Grisignano, quali saranno le difficoltà maggiori?
Contro il Grisignano sarà una partita difficile, in primo luogo perché giochiamo a casa loro e secondo perché anche loro si sono prefissati degli obiettivi ancora raggiungibili.

La settimana prossima invece la Thienese parteciperà alla Coppa Italia, come state preparando questa manifestazione?
Sinceramente cominceremo a pensare alla Coppa dopo la partita di domani, per il momento stiamo svolgendo il lavoro che abbiamo fatto finora. Penso che la Coppa sia una bella manifestazione per la società e per le giocatrici, andremo lì solo per vincere.

Monica Vezzaro
Top
Profilo Invia messaggio privato
ThieneseC5
Novizio
Novizio


Registrato: Jul 10, 2015
Messaggi: 47

MessaggioInviato: Mar 08 Mar 2016 @ 22:34    Oggetto: Rispondi citando

THIENESE, UNA VITTORIA AL FOTOFINISH!

Successo esterno per le ragazze di mister Serandrei che tornano vittoriose dal confronto contro le cugine del Grisignano grazie al goal di capitan Battistoli arrivato a ventisei secondi dalla fine.

Spazio ora alla Coppa Italia di serie A femminile: dal 10 al 13 marzo a Pesaro le nostre ragazze andranno a caccia dell’ambito premio!

Grisignano (VI) – La Thienese schiera un quintetto iniziale formato da Queiroz, Battistoli, Carollo, Dall’Olmo ed in porta Cogo, il Grisignano risponde con Prosdocimi, Silva, Nicoli, Da Silva ed in porta Fontana. Prosdocimi sfiora il goal mentre Begnoni ci prova dalla distanza; anche Pinheiro va vicina al goal ma il tabellone verrà sbloccato da Nicoli che con un tiro lento ma efficace porta la sua squadra in vantaggio. Pinheiro viene parata da Fontana mentre Cogo interviene bene su Nicoli e Da Silva sulla ribattuta. Il Grisignano ha la panchina corta e al 13’ chiama il time out per rifiatare. Sono di Pinheiro e Battistoli le occasioni più rilevanti di questi minuti di gioco, tutte parate però dal portiere Fontana. Al 15’ la Thienese è veloce nella ripartenza ed il 3 contro 1 è fatale al Grisignano: Dall’Olmo infatti serve capitan Battistoli che riporta il risultato in parità. Silva viene parata da Cogo ma la stessa cosa non si può dire del tiro di Facino: la giocatrice rosanero approfitta di Fontana impegnata su Battistoli per siglare il goal del sorpasso. Il portiere avversario però, scontratasi fortuitamente proprio con Battistoli, sarà costretta poco dopo a cedere i pali a Miola. Squadre che vanno al riposo sul momentaneo 1-2.

Ripresa – Pinheiro viene parata da Da Silva mentre Silva tira fuori di poco. Il Grisignano, dopo aver preso il palo su tiro di punizione, pareggia i conti al 5’ quando Prosdocimi recupera palla e sulla ribattuta insacca. Cogo para il tiro di Nicoli ma ad andare a segno è di nuovo capitan Battistoli che strega la palla e la spedisce in rete. Passano solo diciannove secondi e Brkan serve a Savegnago, classe 1998, il pallone che sancisce il 2-4. Silva e Prosdocimi si rendono pericolose in più di un’occasione mentre tra le fila thienesi sono Pinheiro e Carollo a cercare il quinto goal. Il Grisignano chiama il secondo time out a disposizione, prima di riuscire ad accorciare le distanze con Silva partita in contropiede. Gli ultimi minuti di gioco sono vietati ai deboli di cuore: a due minuti dalla fine infatti Nicoli, su rimessa laterale di Da Silva, firma il 4-4. Il tempo a disposizione se ne va velocemente, la Thienese raggiunge quota cinque falli ma quando mancano ventisei secondi dalla fine ecco il colpo di scena: Brkan serve Battistoli e la giocatrice veronese non delude le aspettative, siglando il goal che varrà la vittoria e permettendo alla sua squadra di poter credere ancora nel primo posto.

Real Grisignano – Thienese 4-5 (p.t. 1-2)

Thienese: Battistoli, Queiroz, , Pinheiro, Dall’Olmo, Carollo, Begnoni, Facino, Savegnago, Scorzato, Mohamed, Brkan, Cogo. All. Serandrei.

Real Grisignano: Fontana, Da Silva, Prosdocimi, Passeggio, Caria, Rubio, Nicoli, Piovan, Penello, Miola, Silva.

Reti: p.t. 10’13’’ Nicoli (G), 15’36’’ Battistoli (TH), 16’45’’ Facino (TH). S.t. 4’52’’ Prosdocimi (G), 6’40’’ Battistoli (TH), 6’59’’ Savegnago (TH), 17’15’’ Silva (G), 17’52’’ Nicoli (G), 19’34’’ Battistoli (TH).

Ammonite: Pinheiro (TH), Prosdocimi (G), Dall’Olmo (TH).
Falli: p.t. 2-4. S.t. 3-5.

Ufficio Stampa Thienese C5 Alto Vic.
Top
Profilo Invia messaggio privato
ThieneseC5
Novizio
Novizio


Registrato: Jul 10, 2015
Messaggi: 47

MessaggioInviato: Mer 09 Mar 2016 @ 23:06    Oggetto: Rispondi citando

BATTISTOLI: ”LA FINAL EIGHT, UN SOGNO CHE SI AVVERA!”

Alla vigilia della partita d’esordio della Thienese in Coppa Italia (domani alle ore 14.30 contro il Lamezia, diretta streaming sul sito della Divisione Calcio a 5), intervistiamo il capitano della formazione rosanero Chiara Battistoli!

Domenica scorsa la Thienese ha vinto il derby contro il Grisignano, ci commenteresti la partita?
Contro il Grisignano è stata una bella partita, giocata e vissuta proprio come ci si aspetta da un derby. Sono felice per i tre punti, arrivati grazie al fatto che non abbiamo mollato e che ci abbiamo creduto fino alla fine!

Credi che il primo posto sia ancora raggiungibile?
La matematica dice che il primo posto è ancora possibile, quindi fino a quel momento sperare e crederci è un dovere: ci stimola a fare ancora meglio.

Domani la Thienese aprirà la Final Eight di serie A femminile, quali sono le tue aspettative per questa manifestazione?
Tutte noi sognavamo di inserire nel proprio bagaglio questa esperienza. Le aspettative sono quelle di giocarcela come le altre; essere presenti comunque è già un grande traguardo per la società e per ciò che abbiamo dimostrato da inizio stagione. Il campo ci darà la risposta finale!

L’avversario di domani sarà il Royal Team Lamezia, come avete preparato la partita?
Abbiamo preparato la partita allenandoci alle varie e possibili situazioni che ci si presenteranno: non avendoci mai giocato contro è chiaro che dobbiamo essere pronte a tutto. Penso comunque che, se non si è preparati e non si ha l’atteggiamento di squadra, non c’è modulo che tenga. Forza Thienese!

Monica Vezzaro
Top
Profilo Invia messaggio privato
ThieneseC5
Novizio
Novizio


Registrato: Jul 10, 2015
Messaggi: 47

MessaggioInviato: Mar 22 Mar 2016 @ 23:14    Oggetto: Rispondi citando

THIENESE, UNA DOMENICA DI FESTA!

Vittoria contro lo Jasnagora e festeggiamenti per la vittoria della Coppa Italia: si può riassumere così il pomeriggio domenicale della Thienese, che condivide la gioia per l’ambito premio con i propri affezionati tifosi.

Due gare al termine del campionato: la rincorsa al Cagliari continua!

Thiene (VI) – Mister Serandrei schiera un quintetto iniziale formato da Battistoli, Begnoni, Pinheiro, Dall’Olmo ed in porta Cogo. La prima occasione da goal arriva con Battistoli e il suo tiro a lato, prima che Pinheiro e Brkan vengano parate. Battistoli e Queiroz ci provano ma la prima tira troppo in alto e la seconda sfiora la porta. Anche Dall’Olmo tenta di sbloccare il risultato ma al momento il tabellone non si smuove, neanche con Brkan che ci prova dalla distanza e Carollo che tenta il tiro al volo. La gioia del goal viene negata anche a Pinheiro in due diverse occasioni, prima che lo Jasnagora chiami il time out per rifiatare. Il numeroso pubblico presente dovrà aspettare quasi il diciassettesimo minuto di gioco per veder smuoversi il tabellone: Pinheiro dribbla la difesa avversaria e serve Facino che porta così la sua squadra in vantaggio. Ferro ci prova di tacco ma viene parata mentre il calcio d’angolo tirato poco dopo è perfetto: il pallone infatti arriva giusto a Pinheiro che con un tiro dei suoi mette dentro il 2-0. Sul finale, le occasioni di Brkan, Carollo e Queiroz rimangono irrealizzate.

Ripresa – Cogo cede i pali a Mohamed che viene subito chiamata in causa da Cappai che viene parata di piede. Begnoni e Pinheiro tengono impegnato il portiere avversario che non può nulla sul tiro dalla distanza della prima: il pallone viene spedito nell’angolino della porta e la Thienese si porta a +3. Passano due minuti e di nuovo Begnoni va a segno, stavolta su assist di Queiroz che aveva sfilato la sfera alle avversarie. Molon e Cau falliscono nel tentativo di segnare mentre Mulas riesce nell’intento, approfittando dell’uscita di Mohamed. La Thienese persiste però nella fase offensiva e a due minuti dal termine si porta sul 5-1 grazie al tiro di capitan Battistoli che prima colpisce il palo ma poi prende la direzione della porta. Sul finale, Queiroz ha l’occasione di marcare ma il pallone finirà fuori di poco.

Thienese – Jasnagora 5-1 (p.t. 2-0)

Thienese: Battistoli, Pinheiro, Queiroz, Carollo, Cogo, Mohamed, Ferro, Dall’Olmo, Facino, Molon, Brkan, Begnoni. All. Serandrei.

Jasnagora: Zucca, Cappai A., Cappai S., Zaru, Murgia, Mulas, Cherchi, Marrocco, Onnis, Patteri, Cau, Scalas. All. Fadda.

Reti: p.t. 16’48’’ Facino (TH), 18’32’’ Pinheiro (TH). S.t. 3’33’’ Begnoni (TH), 5’14’’ Begnoni (TH), 10’12’’ Mulas (J), 18’03’’ Battistoli (TH).

Falli: p.t. 1-4. S.t. 1-3.
Ammonite: Murgia (J), Patteri (J).

Ufficio Stampa Thienese C5 Alto Vic.
Top
Profilo Invia messaggio privato
ThieneseC5
Novizio
Novizio


Registrato: Jul 10, 2015
Messaggi: 47

MessaggioInviato: Mar 12 Apr 2016 @ 23:43    Oggetto: Rispondi citando

THIENESE, SI APRONO LE PORTE DELLA SERIE A ELITE!

Alla fine la Thienese ce l’ha fatta: dopo settimane di sacrifici e sudore, la squadra rosanero si è classificata come miglior seconda assoluta dei tre gironi di serie A, guadagnandosi così l’accesso alla serie A Elite.

Missione compiuta dunque per le ragazze del presidente Gasparini che, dopo la gioia per la vittoria della Coppa Italia, aggiungono così un altro tassello importante nella storia del club.

Le fatiche però non sono ancora finite: domenica infatti la Thienese tornerà a giocare in casa per l’andata del Playoff scudetto da giocarsi contro la Ternana. Forza ragazze!

Thiene – Mister Serandrei schiera un quintetto iniziale formato da Battistoli, Pinheiro, Queiroz, Brkan ed in porta Cogo, il Bologna risponde con Falla, Di Tavi, La Ferrara, Ricci ed in porta Della Corte. Le prime occasioni arrivano con Brkan e Battistoli e cinque minuti dopo sarà proprio la giocatrice croata a sbloccare il risultato su assist di Begnoni. Due minuti di gioco e la Thienese raddoppia con Pinheiro: il suo tiro viene parato ma la palla è troppo potente per arrestarsi e finisce per insaccarci in rete. La connazionale Queiroz e Carollo vengono parate mentre per le avversarie è Marchi che sfiora il goal. Ricci trasforma il calcio di rigore concesso, dimezzando così lo svantaggio, mentre Battistoli cerca la rete di testa. Sono di Pinheiro, Ferro e Battistoli le occasioni più eclatanti di questo finale di parziale, con Cogo che mette il piede sul tiro di Paolucci. Squadre al riposo sul momentaneo 2-1, con la sensazione che le ragazze rosanero possano dare qualcosa in più.

Ripresa – La sensazione non era sbagliata, la Thienese torna in campo con la grinta che l’ha contraddistinta finora e va al goal dopo ventuno secondi con un tiro dalla distanza di Pinheiro, salutando così il cambio portiere del Bologna (Gaetti al posto di Della Corte). Brkan prende il palo e sulla ribattuta tira fuori mentre Pinheiro la piazza alta. La Thienese allunga ancora con Battistoli che, servita su calcio di punizione da Ferro, non delude le aspettative e anzi concede il bis stavolta raccogliendo un bel diagonale di Brkan. Cogo interviene bene su Iemmi e La Ferrara e il risultato non è destinato a cambiare: la Thienese porta a casa l’ennesima vittoria e si laurea seconda miglior assoluta dei tre gironi di serie A venendo dunque promossa in serie A Elite. Un obiettivo raggiunto con tanto lavoro e sacrificio da parte delle giocatrici, dello staff e della dirigenza, un obiettivo guadagnato sul campo che riempie di soddisfazione e di gioia!

Thienese – Mader Bologna 5-1 (p.t.2-1)

Thienese: Cogo, Battistoli, Pinheiro, Queiroz, Brkan, Carollo, Dall’Olmo, Facino, Ferro, Savegnago, Begnoni, Mohamed. All. Serandrei.

Mader Bologna: Gaetti, Marchi, Iemmi, Ricci, Tondelli, Falla, Paolucci, La Ferrara, Di tavi, Parente, Della Corte, Fina. All. Luciani.

Reti: 4’54” Brkan (TH), 6’29” Pinheiro (TH), 11’01” Ricci (BO). S.t. 0’21’’ Pinheiro (TH), 4’38’’ Battistoli (TH), 11’09’’ Battistoli (TH).

Ammonita: Carollo (TH).
Falli: p.t. 3-2. S.t. 5-4.

Ufficio Stampa Thienese C5 Alto Vic.
Top
Profilo Invia messaggio privato
ThieneseC5
Novizio
Novizio


Registrato: Jul 10, 2015
Messaggi: 47

MessaggioInviato: Sab 16 Apr 2016 @ 13:27    Oggetto: Rispondi citando

BATTISTOLI: “LA NOSTRA ARMA VINCENTE E’ LA DETERMINAZIONE!”

Intervista settimanale dedicata a Chiara Battistoli, capitana della Thienese neo promossa in serie A Elite.

Dopo aver ripercorso la vittoria di domenica scorsa, spazio alle considerazioni sulla vittoria della Coppa Italia e sulla partita di domani, quando alle ore 16.00 le ragazze di mister Serandrei giocheranno la partita d’andata dei Playoff contro la Ternana (fischio d’inizio fissato alle ore 16.00, biglietto di ingresso intero € 5.00, biglietto ridotto fino a 12 anni € 2.00).

Domenica scorsa la Thienese ha vinto per 5-1 contro il Bologna, ci commenteresti la partita?
Domenica contro la Mader Bologna è stata una partita molto sentita, infatti durante il primo tempo eravamo troppo contratte. Nel secondo tempo invece con la giusta determinazione abbiamo chiuso la partita e conquistato i tre punti…d’élite!

Dopo la gioia per la Coppa Italia è arrivata anche la soddisfazione della promozione in serie A Elite, ad inizio anno te lo saresti aspettato?
Mai e poi mai nessuno si aspettava la Coppa, tanto che non l’abbiamo mai pronunciata. Certo, si andava per lottare e fare bene ma forse è proprio questo il motivo esatto della conquista: sentivamo che nessuno puntava su di noi ed ecco fatto, abbiamo portato la Coppa a Thiene! Il campionato era l’obiettivo principale ma vi assicuro che la Coppa rimane forte d’emozioni.

Quali pensi siano state le armi vincenti di questa Thienese?
Siamo noi l’arma vincente con la nostra determinazione!

Domani la Thienese affronterà la Ternana per la prima fase dei Playoff, a cosa bisognerà porre attenzione?
Conosciamo dallo scorso campionato i valori di questa squadra, sono i campioni in carica e di certo daremo il massimo, consapevoli che ciò che verrà può solo aiutarci a confrontarci per il prossimo campionato che andremo ad affrontare. Vediamo un po’ ciò che riusciamo a fare, senza dimenticare che quello che la Thienese doveva conquistare l’ha già conquistato.

Monica Vezzaro
Top
Profilo Invia messaggio privato
ThieneseC5
Novizio
Novizio


Registrato: Jul 10, 2015
Messaggi: 47

MessaggioInviato: Dom 17 Apr 2016 @ 22:30    Oggetto: Rispondi citando

THIENESE, CON LA TERNANA E’ UNA SCONFITTA DI MISURA

Sconfitta di misura per la Thienese che, nella gara di andata della prima fase dei Playoff scudetto, ferma sull’1-2 la Ternana Femminile, attuale detentrice del titolo.

Gara equilibrata e ben giocata da parte delle ragazze rosanero che mercoledì 20 aprile scenderanno a Terni per disputare la gara di ritorno: la striminzita differenza reti dà ancora alla Thienese la possibilità di accedere alla seconda fase, forza ragazze!

Thiene (VI) – Mister Serandrei schiera un quintetto iniziale formato da Queiroz, Pinheiro, Brkan, Ferro ed in porta Cogo, la Ternana risponde con Azevedo, Bisognin, Gutierrez, Neka ed in porta Tardelli. La prima a rendersi pericolosa è Brkan che a pochi secondi dal fischio d’inizio chiama subito al lavoro Tardelli mentre il tiro di Gutierrez finisce alto e non impensierisce Cogo, che poco dopo interviene bene su Gomez. La partita si delinea fin da subito equilibrata e la differenza di categoria (le avversarie militano in serie A Elite, la Thienese ne ha vinto l’accesso domenica scorsa) non si nota. I tiri di Ferro da una parte ed Exana dall’altra finiscono a lato mentre Bisognin non prende lo specchio della porta. Per vedere sbloccato il risultato bisognerà aspettare il 14’ quando Bisognin, su calcio di punizione, insacca il goal del vantaggio. Queiroz ha l’occasione di riportare in parità il match ma tira fuori di poco mentre Bennardo viene parata di piede. Squadre che vanno al riposo sul momentaneo 0-1.

Ripresa – Il secondo parziale riprende l’andamento del primo, con la Thienese solida in difesa e tatticamente ben disposta. Pinheiro viene parata al 3’ mentre Neka tira fuori. Debora Queiroz spedisce alto il pallone del possibile 1-1 mentre Cogo para l’assalto di Bisognin. Di Pinheiro e Queiroz le occasioni più eclatanti ma ad andare a segno sarà nuovamente la Ternana con un’azione personale di Bennardo. Passa un minuto ed il guizzo di Queiroz dimezza lo svantaggio tra le due squadre. Sul finale Begnoni sfiora il goal del pareggio e l’accesso alla seconda fase dei Playoff scudetto è rimandato a mercoledì 20 aprile quando le nostre ragazze si recheranno nella tana delle Ferelle.

Thienese – Ternana 1-2 (p.t. 0-1)

Thienese: Carollo, Begnoni, Dall’Olmo, Ferro, Battistoli, Facino, Savegnago, Queiroz, Pinheiro, Brkan, Cogo, Mohamed. All. Serandrei.

Ternana: Cipriani, Gutierrez, Coppari, Neckel, Gomez, Donati, Exana, Tardelli, Azevedo, Bisognin, Torelli, Bennardo. All. Shindler.

Reti: P.t. 14’33” Bisognin (TE). S.t.13’42” Bennardo (TE), 14’59” Queiroz (TH).

Falli: p.t. 2-5. S.t. 2-3.
Ammonite: Azevedo (TE), Begnoni (TH), Gomez (TE), Pinheiro (TH), Exana (TE).

Ufficio Stampa Thienese C5 Alto Vic.
Top
Profilo Invia messaggio privato
ThieneseC5
Novizio
Novizio


Registrato: Jul 10, 2015
Messaggi: 47

MessaggioInviato: Sab 23 Apr 2016 @ 19:18    Oggetto: Rispondi citando

UN GROSSO IN BOCCA AL LUPO CAPITAN BATTISTOLI!

Domenica 17 aprile durante la penultima partita della stagione abbiamo visto uscire dolorante dal campo capitan Chiara Battistoli.

Gli esami medici alla quale si è sottoposta la nostra Chiara hanno evidenziato la necessità di essere operata al legamento crociato anteriore, operazione che avverrà fra poco meno di un mese.

La Thienese intende rivolgere un grosso augurio per l'operazione e la successiva riabilitazione e aspetta il ritorno del proprio capitano quanto prima.

Forza Chiara! La Thienese ha ancora bisogno di te!
Top
Profilo Invia messaggio privato
ThieneseC5
Novizio
Novizio


Registrato: Jul 10, 2015
Messaggi: 47

MessaggioInviato: Sab 04 Giu 2016 @ 14:18    Oggetto: Rispondi citando

KIM SERANDREI NON SARA' PIU' IL MISTER DELLA THIENESE

La Thienese e mister Kim Serandrei, dopo aver effettuato tutte le valutazioni necessarie, hanno deciso di comune accordo di terminare la collaborazione iniziata con la stagione sportiva 2015/2016 e appena conclusa.

Si è trattata della miglior stagione della storia della Thienese, in virtù della promozione diretta come miglior seconda della serie A femminile (20 partite giocate, 94 reti fatte, seconda squadra più prolifica di tutta la serie A dopo il Cagliari), ma soprattutto della vittoria in Final Eight di Coppa Italia, primo trofeo assoluto ottenuto dalla compagine di Thiene.

La Thienese intende dunque ringraziare Kim per l'ottimo lavoro svolto, con la speranza che questo possa essere solo un arrivederci.

Ufficio Stampa Thienese C5 Alto Vic.
Top
Profilo Invia messaggio privato
ThieneseC5
Novizio
Novizio


Registrato: Jul 10, 2015
Messaggi: 47

MessaggioInviato: Dom 12 Giu 2016 @ 23:09    Oggetto: Rispondi citando

ANTONIO CENTOFANTE E’ IL NUOVO MISTER DELLA THIENESE!

La Thienese C5 Alto Vic. comunica di aver nominato Antonio Centofante quale nuovo tecnico della Prima Squadra. Vicentino classe 1966, il neo mister ha un passato da giocatore di futsal, avendo militato dieci anni nella Br Piazzo Five, due nell’Ambroveneto Vicenza e quattro nel Carrè Chiuppano.

Oltre che nel calcio giocato, Centofante ha anche esperienza come allenatore: nel periodo di militanza nel Carrè Chiuppano ha ricoperto per due anni anche il ruolo di mister, oltre ad aver allenato la Luparense U21, il Virtus Thiene ed il settore giovanile del Cosmos Nove (U21, Juniores ed Allievi).

Queste le prime parole di Centofante, conosciuto nell’ambiente anche con il soprannome Lupo: ”Devo dire che mi ha fatto molto piacere l'interessamento della società. Mi dà la possibilità di provare una categoria importante e un ambiente (quello femminile) che non avevo ancora allenato. Sicuramente partirò con molto entusiasmo, cercando di dare il mio apporto in base alle conoscenze che ho, e sono certo che avrò modo di immagazzinare nuove esperienze”.

La società intende rivolgere un grosso in bocca al lupo al suo nuovo mister: benvenuto a bordo Antonio!

Ufficio Stampa Thienese C5 Alto Vic.
Top
Profilo Invia messaggio privato
ThieneseC5
Novizio
Novizio


Registrato: Jul 10, 2015
Messaggi: 47

MessaggioInviato: Mer 15 Giu 2016 @ 23:54    Oggetto: Rispondi citando

CENTOFANTE: “DALLA SQUADRA MI ASPETTO DEDIZIONE E SACRIFICIO!”

Prima intervista da tecnico della Thienese C5 Alto Vic. per Antonio Centofante. Ecco dunque le sue prime dichiarazioni da allenatore rosanero!

Come nasce la tua nomina a nuovo mister della Thienese?
Penso che il mio nome sia giunto grazie (e spero) per il mio passato da giocatore e l'attuale lavoro svolto come allenatore nel futsal da più di vent’anni.

Cosa ti ha spinto qualche anno fa a passare da giocatore ad allenatore di futsal?
Da giocatore ad allenatore il passo è stato dettato dall'età: una volta smesso di giocare, pensavo di rimanere nel mondo del futsal. Al momento ci rimango come mister e chissà, più avanti, come dirigente. Di sicuro ciò che mi fa rimanere in questo ambiente è la passione per questo sport!

Questa sarà la tua prima esperienza nel calcio femminile, quali sono le tue aspettative?
Come aspettative, sono certo della qualità del livello raggiunto dalle squadre femminili. Dalla nostra squadra mi aspetto dedizione al lavoro, impegno, sacrificio, spirito di gruppo e speriamo anche qualche soddisfazione a fine anno.

Quali pensi potranno essere le differenze rispetto ad allenare una squadra maschile?
Le differenze maggiori potrebbero essere la fisicità, i ritmi di gara e la tecnica generale del gruppo. Però, da quello che ho potuto vedere, il livello della serie A è ottimo. Da non trascurare inoltre il discorso caratteriale: vengo da otto anni di allenatore di ragazzi e lì le problematiche dovute alla crescita sia fisica che comportamentale non mancano; nelle ragazze sarà anche per me una componente da scoprire!

Cosa si dovranno aspettare i nostri tifosi?
Per quello che si dovranno aspettare i nostri tifosi sono in linea con la società, ovvero un progetto triennale dove nel primo anno cercheremo un salvezza tranquilla, visto il salto di categoria. Da parte mia sicuramente ci saranno impegno, professionalità e attaccamento ai colori della maglia, come in tutte le società dove sono andato. Ai tifosi dico di stare vicini alla squadra, sia nelle vittorie che nei momenti più difficili.

Grazie per l’intervista mister!

Monica Vezzaro
Top
Profilo Invia messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Femminile - Serie A Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Vai a Precedente  1, 2, 3
Pagina 3 di 3

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi

Powered by phpBB © 2001, 2005 phpBB Group
Forums ©
     
Il sito si occupa di calcio a 5. Oltre al Forum dove gli utenti possono scambiare idee ed opinioni all'interno del sito potete trovare calendari, classifiche, rose, marcatori di tutti i campionati regionale FIGC del veneto. Dalla serie D alla C1, dai Giovanissimi all'Under 21. Tutto quello che cercate sul calcio a 5 veneto lo trovate qua.
All logos and trademarks in this site are property of their respective owner. The comments are property of their posters, all the rest © 2002 by me
You can syndicate our news using the file backend.php or ultramode.txt
PHP-Nuke Copyright © 2005 by Francisco Burzi. This is free software, and you may redistribute it under the GPL. PHP-Nuke comes with absolutely no warranty, for details, see the license.