FUTSALVENETO ANCHE SU
 
   
Google Search
 
   


Menù
 
   
  Regolamento del sito
  FAQ (domande frequenti)
  Come Registrarsi
  Home Page
  Forum
  Info Personali
  Gioca la schedina
  Gestione squadra
  Stagione 2017-2018
  Stagioni Precedenti
  Regole Calcio a 5
  News
  Come postare le news
  Inviaci una News
  Links
  Contatti
  Segnala il sito
  Privacy
  L’ANGOLO DEL C.R.V.
  LA TRU-BRICA
  ANGOLO DI CECCHIGOL
  FACEBOOK
Disclaimer
 
   
La pubblicazione di contenuto di qualsiasi tipo, letterale o altro, da parte di utente in qualsivoglia area accessibile del sito non implica alcuna adesione dello Staff di Futsalveneto a tale contenuto, né la condivisione della responsabilità, che resta individuale ed esclusivamente a capo dell'utente.

ATTENZIONE:
L'IP dell'utente che posta nel forum viene registrato insieme al messaggio e puo' essere fornito su richiesta dell'autorita' giudiziaria al fine di individuare gli autori di messaggi offensivi, diffamatori o illegali in genere. In casi normali l'IP non viene reso pubblico.
 
futsalveneto :: Leggi argomento - campionato nazionale, giocatrici oriunde e altro...
 FAQFAQ   CercaCerca   GruppiGruppi   ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 

campionato nazionale, giocatrici oriunde e altro...
Vai a Precedente  1, 2
 
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Femminile - Serie C
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
ursulo
Novizio
Novizio


Registrato: Apr 14, 2007
Messaggi: 45

MessaggioInviato: Gio 15 Lug 2010 @ 00:15    Oggetto: Rispondi citando

lory2004 ha scritto:
"... Io personalmente ho bussato per anni nelle scuole, ho perso settimane intere per andare a prendere e riportare ragazze e bambine a casa per poi ritrovarmi in partita con solo quattro o cinque atlete perchè le altre dovevano studiare o i genitori le impedivano di venire a giocare per punizione, per non parlare delle comunioni o cresime in primavera ......
La realtà è che le persone che mettono soldi od anche semplicemente il proprio lavoro "gratuito" in questo sport si possono contare forse sulle dita di due mani e sono sempre le stesse, da anni ............"


ursulo ha scritto:
"...o a quelle poche (pochissime!) società che credono nello sviluppo concreto (e non per evitare di pagare multa...) del settore giovanile..."


evidentemente (non lo so...non conosco) sei/siete una di quelle pochissime realtà di cui ho tanta stima! In qualsiasi attività ci sono delle difficoltà e nel proseguo del tuo post ne hai elencata qualcuna. non esiste un'unica soluzione. possono essere molteplici che variano a seconda di età,luogo,cultura,educazione,stimoli,qualità ecc...ecc... E' proprio questo il compito delle società:
- mettere in condizione bambine(i)/atlete(i) di giocare
- risolvere eventuali problematiche legate ad ogni singola attività!
non voglio essere noioso ma credo che a gran parte delle società di calcio a 5 (femminile e maschile ma è possibile anche in altri sport!!!) questi ONERI societari interessino poco per il settore giovanile e siano esclusivamente dedicati per le prime squadre in cui si investono maggiori attenzioni. Con questo non voglio dire che le prime squadre devono sparire a favore dei settori giovanili. sarebbe Ingiusto,Inutile e Assurdo ma sviluppare con QUALITA' le società affinchè si possa CRESCERE e FAR CRESCERE penso sia alla base di tutto. troppo spesso invece le cose non vanno di pari passo e si parla di giovanile solo per riempirsi la bocca o evitare sanzioni federali! ancora una volta la mia vuol essere una critica/considerazione costruttiva e lungi da me nell'offendere qualcuno. con rispetto tolgo il disturbo.saluti!
Top
Profilo Invia messaggio privato
lory2004
Super tifoso
Super tifoso


Registrato: Aug 02, 2005
Messaggi: 341

MessaggioInviato: Gio 15 Lug 2010 @ 07:29    Oggetto: Rispondi citando

Credo sia evidente che è impossibile concentrare in poche righe argomenti complessi e diversi fra loro e quando questo si fa è poi quasi inevitabile che ci siano incomprensioni.
Posso essere d'accordo con l'esame "politico" che desperados fa della situazione ma io tentavo di concentrare la discussione sulla pratica del calcio a 5 e sul calcio a 5 femminile in particolare perchè credo che sia improprio paragonarlo con gli altri sport e soprattutto con il calcio a 11.
Anche io trovo sbagliato che si paghi fior di quattrini per fare giocare persone che vengono da 100 kilometri sacrificando i giovani che hanno fatto magari tutte le categorie minori nella società del paese, ma questa non è la realtà del calcio a 5.
Le atlete (parliamo del femminile) che si avvicinano a questo sport sono pochissime e tutti i dirigenti che operano in questo settore sanno che per mettere i campo una squadra di almeno una decina di ragazze bisogna fare i salti mortali............. e l'anno dopo si riparte quasi da zero.
Nella pallavolo o nel basket o nella ginnastica artistica (ma anche nel calcio a 11), quando un genitore iscrive la sua bimba per fargli fare dello sport paga delle quote importanti ed ogni mese versa altre quote.
Nel calcio a 5 femminile non solo non riesci a farti dare un euro ma devi farti anche carico di andare a prenderle e riportarle per fare gli allenamenti o le partite, perchè altrimenti, salvo poche e lodevolissime eccezioni, nessuno le porta.
In questa situazione obblighi e multe possono solo scoraggiare anche quelle poche persone che ancora spendono (non si può parlare di investimenti perchè al di là della soddisfazione morale che si riceve dal sorriso e dalla gioia delle ragazze non c'è alcun ritorno) il loro tempo e soldi in questa realtà.
In fondo è un discorso molto semplice se si conoscono le cose.
x Ursulo: non hai offeso nessuno e non togliere il disturbo. Qualsiasi intervento è gradito e utile
Top
Profilo Invia messaggio privato
desperados
Amministratore
Amministratore


Registrato: Jun 07, 2010
Messaggi: 334

MessaggioInviato: Gio 15 Lug 2010 @ 09:15    Oggetto: Rispondi citando

Sono d'accordo con quanto scrivi, io ero partito a fare un'analisi generale di tutto il movimento, di cui il calcio a 5 femminile è una parte, e di cui condivide alcuni problemi, aggiungendone poi anche altri di propri dovuti al fatto che calcio+donne è un binomio che per tutta una serie di (stupidi) preconcetti non lega molto nella visione comune che la gente ha di questo sport.

Però, proprio per questo, per tutte le difficoltà descritte finora, trovo assurdo sia da parte nostra sia da parte della federazione parlare di campionati nazionali e di oriunde importate dal sudamerica, quando le cose di cui discutere e i problemi da risolvere PRIMA sono altri.
Top
Profilo Invia messaggio privato
lory2004
Super tifoso
Super tifoso


Registrato: Aug 02, 2005
Messaggi: 341

MessaggioInviato: Gio 15 Lug 2010 @ 09:30    Oggetto: Rispondi citando

desperados ha scritto:
Sono d'accordo con quanto scrivi, io ero partito a fare un'analisi generale di tutto il movimento, di cui il calcio a 5 femminile è una parte, e di cui condivide alcuni problemi, aggiungendone poi anche altri di propri dovuti al fatto che calcio+donne è un binomio che per tutta una serie di (stupidi) preconcetti non lega molto nella visione comune che la gente ha di questo sport.

Però, proprio per questo, per tutte le difficoltà descritte finora, trovo assurdo sia da parte nostra sia da parte della federazione parlare di campionati nazionali e di oriunde importate dal sudamerica, quando le cose di cui discutere e i problemi da risolvere PRIMA sono altri.


Sono perfettamente in accordo sul considerare prematuro l'utilizzo di ragazze oriunde o comunque professioniste in un sport assolutamente dilettantistico ed ancora pieno di problemi da risolvere ma sul campionato Nazionale credo sia utile fare altre considerazioni.
Dopo una dozzina di anni il "movimento" in effetti non decolla ed un campionato di più ampio respiro potrebbe dare nuovi impulsi ed attirare risorse fresche ed entusiasmo per atlete e dirigenti.
Spero solo che l'organizzazione di campionati gestiti da Roma sia graduale, prevedendo una fase interregionale di campionato e poi delle fasi finali Nazionali. Se si parte subito con trasferte che prevedono pernottamenti al di fuori della Regione per l'intera stagione credo il progetto sarà un flop....... staremo a vedere.
Top
Profilo Invia messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Femminile - Serie C Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Vai a Precedente  1, 2
Pagina 2 di 2

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi

Powered by phpBB © 2001, 2005 phpBB Group
Forums ©
     
Il sito si occupa di calcio a 5. Oltre al Forum dove gli utenti possono scambiare idee ed opinioni all'interno del sito potete trovare calendari, classifiche, rose, marcatori di tutti i campionati regionale FIGC del veneto. Dalla serie D alla C1, dai Giovanissimi all'Under 21. Tutto quello che cercate sul calcio a 5 veneto lo trovate qua.
All logos and trademarks in this site are property of their respective owner. The comments are property of their posters, all the rest © 2002 by me
You can syndicate our news using the file backend.php or ultramode.txt
PHP-Nuke Copyright © 2005 by Francisco Burzi. This is free software, and you may redistribute it under the GPL. PHP-Nuke comes with absolutely no warranty, for details, see the license. spam free