FUTSALVENETO ANCHE SU
 
   
Google Search
 
   


Menù
 
   
  Regolamento del sito
  FAQ (domande frequenti)
  Come Registrarsi
  Home Page
  Forum
  Info Personali
  Gioca la schedina
  Gestione squadra
  Stagione 2017-2018
  Stagioni Precedenti
  Regole Calcio a 5
  News
  Come postare le news
  Inviaci una News
  Links
  Contatti
  Segnala il sito
  Privacy
  L’ANGOLO DEL C.R.V.
  LA TRU-BRICA
  ANGOLO DI CECCHIGOL
  FACEBOOK
Disclaimer
 
   
La pubblicazione di contenuto di qualsiasi tipo, letterale o altro, da parte di utente in qualsivoglia area accessibile del sito non implica alcuna adesione dello Staff di Futsalveneto a tale contenuto, né la condivisione della responsabilità, che resta individuale ed esclusivamente a capo dell'utente.

ATTENZIONE:
L'IP dell'utente che posta nel forum viene registrato insieme al messaggio e puo' essere fornito su richiesta dell'autorita' giudiziaria al fine di individuare gli autori di messaggi offensivi, diffamatori o illegali in genere. In casi normali l'IP non viene reso pubblico.
 
futsalveneto :: Leggi argomento - News Menegatti Metalli C5 Stagione 2014-15
 FAQFAQ   CercaCerca   GruppiGruppi   ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 

News Menegatti Metalli C5 Stagione 2014-15
Vai a 1, 2, 3 ... 9, 10, 11  Successivo
 
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Serie B
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
FutsalWorld
Tifoso accanito
Tifoso accanito


Registrato: Jul 04, 2005
Messaggi: 634

MessaggioInviato: Mer 17 Set 2014 @ 06:59    Oggetto: News Menegatti Metalli C5 Stagione 2014-15 Rispondi citando

Blue Team Trissino, salta l’accordo col Lissaro: nasce il Thiene Zanè
Il presidente Munari, dopo la fumata nera con la realtà padovana, per iscriversi alla Serie B ha raggiunto un’intesa per riportare il futsal nazionale nello splendido impianto di Zanè. Paolo Menegatti il vice, Giorgio Troiani il direttore generale. Verranno iscritte tre squadre: Prima Squadra, Under 21 e Juniores

Trissino (Vi) – Un fulmine a ciel sereno nel mondo del futsal vicentino: nasce ufficialmente il Thiene Zanè C5, che raccoglierà il testimone, e soprattutto la categoria, dalla Blue Team Trissino neopromossa in Serie B, sulla cui iscrizione nelle ultime settimane si erano addensate parecchie nubi. Tante erano le opzioni sul tavolo del presidente trissinese Marco Munari, con colloqui portati avanti con Arzignano, Cornedo e soprattutto Lissaro, che fino a ieri pareva la soluzione più praticabile. Ma così non è stato, e con un colpo a sorpresa si è arrivati alla definizione di una nuova collaborazione, che porterà la Serie B a Zanè. Cambio di denominazione dunque per la società trissinese: “Non abbiamo trovato l’accordo con il Lissaro, anche se siamo rimasti in ottimi rapporti –spiega il presidente Munari- ma alla fine ha prevalso la soddisfazione di poter garantire la permanenza della Serie B in territorio vicentino”. Questa nuova realtà calcettistica è nata dall’unione di intenti tra il presidente Munari e Paolo Menegatti, altro dirigente di grande esperienza nel futsal vicentino, che ricoprirà il ruolo di vice presidente. Al loro fianco ci sarà Giorgio Troiani, altra figura particolarmente nota nel panorama del calcio a 5 berico, come direttore generale. Le partite casalinghe si giocheranno nel bellissimo palasport di Zanè, che saprà essere degna cornice delle gesta sportive di questa ambiziosa società: “Non ci nascondiamo –dichiara Paolo Menegatti- l’obiettivo di questo progetto è quello di vincere la Serie B. Per fare questo punteremo molto sui giovani del settore giovanile coi quali tanto bene abbiamo fatto negli anni scorsi, ai quali si aggiungerà qualche giocatore che l’anno scorso era a Trissino, e qualcun altro che era con noi all’AVM Elettronica Vicenza”. Importante sottolineare proprio come una grande importanza verrà data al lavoro nel vivaio, e ai blocchi di partenza si presenteranno due squadre giovanili, che affronteranno i loro rispettivi campionati con grandi ambizioni: si tratta dell’Under 21 nazionale e della Juniores regionale, ma in cantiere c’è anche l’idea di organizzare una scuola calcio a 5 sul territorio. Ancora troppo presto per parlare di allenatore e di giocatori, siamo solo all’inizio, ma se son rose, fioriranno …

Nicola Ciatti da Il Giornale di Vicenza
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
FutsalWorld
Tifoso accanito
Tifoso accanito


Registrato: Jul 04, 2005
Messaggi: 634

MessaggioInviato: Mer 17 Set 2014 @ 07:00    Oggetto: Rispondi citando

Thiene Zanè, la prima scommessa è servita: panchina a Fabio Grotto
La società del duo Munari-Menegatti punta sul giovanissimo tecnico che l’anno scorso ha vinto il titolo regionale nella categoria Juniores. L’Under 21 a Diego Albertini, mentre la Juniores sarà affidata a Claudio Burke. Definito anche il main sponsor, che sarà la Menegatti Distribuzione Metalli

Thiene (Vi) – Non perde tempo il Thiene Zanè C5 nel mettere a posto i tasselli che andranno a comporre il mosaico dello staff tecnico, e in un colpo solo ufficializza i nomi degli allenatori che andranno a guidare le tre squadre: Serie B, Under 21 e Juniores. E la prima notizia è una vera e propria scommessa lanciata dalla società del duo Munari-Menegatti. Alla guida di questa nuova realtà calcettistica che si presenterà ai nastri di partenza del campionato nazionale di Serie B con l’obiettivo dichiarato di provare a centrare la promozione è stato chiamato Fabio Grotto, un passato da buon giocatore di futsal dalla Serie C alla Serie A2 in maglia Vicenza C5, tecnico giovanissimo ma già reduce da un successo importante al primo anno assoluto in panchina, alla guida della squadra Juniores del Vicenza C5. Diventato papà di Mattia venerdì mattina, per Grotto arriva una nuova grande soddisfazione in poche ore: per lui si apre un’opportunità unica di mettersi alla prova in un campionato nazionale e con una squadra che avrà grandi ambizioni. Grotto tra l’altro porta avanti il nome di una famiglia di grandi sportivi: il fratello, Mauro, è fresco campione italiano, da capitano, con il Gruppo Sportivo Sordi Torino e punto di forza della nazionale italiana. Assieme all’ufficializzazione di Grotto, la società ha reso noto anche la guida tecnica delle due formazioni giovanili. L’Under 21, che parteciperà al campionato nazionale, sarà affidata a Diego Albertini, altra figura nota nel panorama vicentino del futsal per aver contribuito ai successi sportivi di Telecom Broccardo Thiene e Vicenza C5, nella scalata dalla Serie C alla promozione in Serie A. La Juniores, infine, verrà guidata da Claudio Javier Burke: passato dal ruolo di giocatore a tecnico delle giovanili, è reduce da una stagione sulla panchina dell’Under 21 del Vicenza C5. Tre elementi che si conoscono benissimo per aver avuto modo in passato di giocare assieme o comunque di condividere altri progetti sportivi: “Abbiamo deciso di riunire lo staff di qualche anno fa –spiega il vice presidente Paolo Menegatti- assieme a Marco Munari non abbiamo avuto dubbi nell’affidare a loro la gestione tecnica della nostra società. Siamo sicuri che ci permetteranno di toglierci parecchie soddisfazioni: su Fabio poi non ho dubbi, è giovanissimo ma sarà la persona giusta per portare avanti il nuovo progetto”. Intanto è ufficiale anche il nuovo main sponsor del Thiene Zanè C5, che nella stagione 2014-15 sarà la Menegatti Distribuzione Metalli.

Nicola Ciatti Da Il Giornale di Vicenza
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
FutsalWorld
Tifoso accanito
Tifoso accanito


Registrato: Jul 04, 2005
Messaggi: 634

MessaggioInviato: Mer 17 Set 2014 @ 07:00    Oggetto: Rispondi citando

Thiene Zanè, è Dario Carretta il primo innesto nella rosa di Grotto
Reduce dall’esperienza all’Avm Elettronica in Serie C1, per diversi anni ha vestito la maglia biancorossa del Vicenza C5 in Serie A2 e Serie B: “Voglio vivere questa categoria da protagonista”. Intanto iniziano gli stage per le formazioni giovanili: ben 40 ragazzi alla prima serata

Thiene (Vi) – Messa in piedi la società e stilato l’organigramma, scelto l’allenatore della prima squadra e definito l’organico dei tecnici delle giovanili, rimane da capire quale sarà il volto della rosa che il Thiene Zanè C5 metterà a disposizione di mister Fabio Grotto per quella che sarà la prima stagione in Serie B. Sebbene voci ne stiano circolando parecchie in questi giorni, fino a questo momento di certezze ce n’è una sola, e risponde al nome di Dario Carretta. E’ lui infatti il primo, e finora unico, giocatore ufficializzato dal club di Marco Munari e Paolo Menegatti. Classe 1992, si tratta di un pivot molto interessante che nell’ultima stagione ha vestito la maglia dell’AVM Elettronica, con la quale ha contribuito alla qualificazione ai playoff con 18 reti messe a segno alla prima vera stagione da protagonista. Nelle due stagioni precedenti, invece, aveva avuto modo di mettersi in luce nelle giovanili del Vicenza C5, con cui ha anche debuttato nel campionato di Serie B e in quello di Serie A2, maturando esperienza al fianco di giocatori di grande spessore. “Sono molto felice di far parte di questo progetto –spiega il pivot- e farò di tutto per viverlo da protagonista, non da comprimario. Questa categoria mi da grandi stimoli, e cercherò con i miei compagni di arrivare all’obiettivo che ha fissato la società. Sono convinto che la gran voglia di affermarci sarà la nostra arma in più”. Gli fa eco chi ne ha fortemente caldeggiato l’ingaggio: “Considero Carretta come un punto di forza importante dentro e fuori dal campo –spiega Paolo Menegatti- lo conosco da diversi anni e ne ho visto la maturazione. E’ un ragazzo di grandi potenzialità e sono convinto che le metterà in mostra in un campionato impegnativo come la Serie B: farà la differenza”. Detto che nelle prossime ore la sensazione è che si possa arrivare a qualche altra novità di mercato, il club non sta certo a guardare per quello che riguarda l’allestimento delle due squadre giovanili, l’Under 21 e la Juniores. In settimana infatti sono iniziati alcuni stage di allenamento e selezione, ai quali sotto l’attenta guida dei tre tecnici Grotto, Albertini e Burke, oltre che di tutto lo staff dirigenziale al completo, hanno partecipato la bellezza di 40 ragazzi.

Nicola Ciatti Da Il Giornale di Vicenza
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
FutsalWorld
Tifoso accanito
Tifoso accanito


Registrato: Jul 04, 2005
Messaggi: 634

MessaggioInviato: Mer 17 Set 2014 @ 07:00    Oggetto: Rispondi citando

Thiene Zanè, dopo Dario Carretta ecco Ognjen Kokorovic

Secondo tassello del mercato estivo per il neonato Thiene Zanè che si sta muovendo per mettere le basi in vista della prossima serie B. Dopo l’annuncio del golden-boy Dario Carretta, la società altovicentina si è infatti subito guardata intorno per aggiungere un elemento di esperienza e valore per la categoria, assicurandosi le prestazioni dell’universale Ognjen Kokorovic.
Serbo classe ’84, “Ogi” è un volto noto del futsal vicentino viste le numerose stagioni passate con Montecchio e Cornedo tra la massima serie regionale e i cadetti, inframezzate da una parentesi friulana con il Grado. Nel suo palmares una Coppa Veneto e un Campionato di C1 oltre ai tanti playoff disputati, ultimo dei quali a Montecchio nella stagione appena conclusa dopo aver sfiorato anche la Final Eight di Coppa.
Un elemento importante nell’economia del gioco e tatticamente molto versatile si inserisce quindi nella rosa del tecnico Fabio Grotto: “Sono qui a disposizione del mister e della mia nuova società per dare il meglio. Il primo passo – spiega l’universale di Majdanpek – sarà quello di ambientarmi con i nuovi compagni in questa realtà, cercando di vincere da subito ed ottenere il massimo partita dopo partita, in un campionato che sarà come sempre livellato e competitivo. Voglio ringraziare il Thiene Zanè per l’opportunità di puntare in alto e il Montecchio per i bei momenti passati.”
Il benvenuto da parte della società glielo dà il vice-presidente Paolo Menegatti: “Ringrazio Ognjen per la fiducia che ci ha dato. La nostra scelta è ricaduta su di lui in funzione dell’esperienza che può portare in un gruppo giovane come quello che creeremo, con l’obiettivo di vincere con la prima squadra ma anche di costruire un progetto a 360 gradi che coinvolga il nostro settore giovanile.”

Luca Consolaro da Il Giornale di Vicenza
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
FutsalWorld
Tifoso accanito
Tifoso accanito


Registrato: Jul 04, 2005
Messaggi: 634

MessaggioInviato: Mer 17 Set 2014 @ 07:01    Oggetto: Rispondi citando

Arriva Ruzza tra i pali, un altro under21 per il Thiene Zanè

In casa Thiene Zanè, in sede di presentazione, avevano promesso una rosa giovane con qualche innesto di esperienza in vista della prossima serie B.

Così, dopo gli ingaggi del giovane Carretta e dell’esperto Kokorovic, alla corte di mister Grotto arriva tra i pali della porta biancorossa un altro under21 di sicura affidabilità e di grande prospettiva: si tratta di Ermanno Ruzza, classe ’93, padovano di nascita ma vicentino di adozione calcistica viste le ultime due stagioni a Montecchio dopo i trascorsi nelle giovanili del Petrarca Padova.
“Arrivo qui con grande entusiasmo e desiderio di fare bene – il primo commento di Ruzza – per guadagnarmi il posto da titolare e ripagare la fiducia della dirigenza. Qui c’è serietà ed è l’ambiente giusto per fare il salto di qualità e realizzare gli ambiziosi obiettivi della società.” Soddisfatto anche il DS Giorgio Troiani: “Pezzo dopo pezzo stiamo allestendo una squadra competitiva ed in linea con un progetto come il nostro: importante ma attento ai giovani.”

IL GIRONE – Ufficiale intanto anche l’inserimento del Thiene Zanè nel girone C cadetto che sarà composto da 13 squadre: oltre alle formazioni venete, anche friulane, emiliane e marchigiane. Il via ufficiale il prossimo 27 settembre.

Luca Consolaro da Il Giornale di Vicenza
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
FutsalWorld
Tifoso accanito
Tifoso accanito


Registrato: Jul 04, 2005
Messaggi: 634

MessaggioInviato: Mer 17 Set 2014 @ 07:01    Oggetto: Rispondi citando

La Menegatti Metalli C5 inizia l’avventura con tanta voglia di stupire
Raduno ieri sera alla Tensostruttura di Zanè per la truppa di mister Fabio Grotto, che in attesa degli ultimi colpi di mercato inizia a sudare per preparare una stagione ricca di appuntamenti importanti

Zanè (VI) – Partiti, ora si comincia a far sul serio! E’ iniziata ieri sera a tutti gli effetti la stagione della Menegatti Metalli C5, che si è radunata alla Tensostruttura di Zanè per il primo giorno di scuola di un’annata che si annuncia ricca di impegni nel Campionato Nazionale di Serie B. Tutti assieme dunque, con il vice presidente Menegatti e il ds Troiani che hanno dato il benvenuto ai giocatori e allo staff tecnico, con mister Fabio Grotto carico come una molla per questa nuova esperienza. Gruppo ancora incompleto in ogni caso, con la società che nelle prossime ore si prepara ad annunciare gli ultimi colpi di mercato che serviranno a dare una fisionomia chiara alla squadra. Ci sarà un mese esatto per prepararsi all’inizio del campionato, fissato per sabato 27 settembre. La Coppa Italia inizierà invece il 24 gennaio, con la Final Eight in programma dal 10 al 12 aprile. Il primo impegno ufficiale, però, sarà la Supercoppa Veneta, che si giocherà proprio al Palasport di Zanè sabato 12 settembre, e che vedrà opposta la squadra rossonera al Vicenza C5 e al Città di Mestre. Il meccanismo del campionato prevede la promozione in Serie A2 della vincente del girone, mentre dai playoff saranno promosse altre due società; retrocederanno invece nei campionati regionali le squadre ultime classificate di ciascun girone. La squadra rossonera è stata inserita nel Girone C della cadetteria, in compagnia di altre 12 squadre, 4 venete (Carré Chiuppano, Villorba, Diavoli, Kiwi Sports Belluno), 4 marchigiane (Tenax Sport Club Castelfidardo, Fano, Alma Juventus Fano, Cus Ancona), 2 emiliane (Torresavio Futsal Cesena, Buldog Lucrezia), e 2 friulane (Adriatica e Palmanova). Ufficiale anche il calendario del campionato di Serie B per la stagione 2014/2015: la Menegatti Metalli C5 farà il suo debutto il 27 settembre subito con un derby, sul campo dei Diavoli di Trebaseleghe. Il debutto casalingo, al Palasport di Zanè, è invece fissato per sabato 04 ottobre, ancora contro una veneta, il Kiwi Sports Belluno. Tra le partite più attese l’altro derby con il Carrè Chiuppano, alla terza giornata, mentre l’ultima si giocherà in trasferta a Castelfidardo contro il Tenax Sport Club il 04 aprile.


L'ultima modifica di FutsalWorld il Mar 03 Mar 2015 @ 16:31, modificato 2 volte
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
FutsalWorld
Tifoso accanito
Tifoso accanito


Registrato: Jul 04, 2005
Messaggi: 634

MessaggioInviato: Mer 17 Set 2014 @ 07:01    Oggetto: Rispondi citando

Colpaccio della Menegatti Metalli C5: ritorna il fuoriclasse Santana!
Ecco servito un innesto di peso nella rosa del tecnico Grotto; reduce da 5 campionati consecutivi vinti, arriva per dare esperienza e talento all’ambiziosa formazione rossonera: “Felice di essere tornato a casa! Vogliamo essere protagonisti di un campionato importante”

Zanè (Vi) – Prosegue col botto la campagna acquisti della Menegatti Metalli C5, nel desiderio di allestire una formazione competitiva ai massimi livelli nel campionato nazionale di Serie B. Dopo aver ufficializzato nelle scorse settimane gli arrivi di Carretta, Kokorovic e Ruzza, la società rossonera ha messo a segno un colpo di assoluto spessore, riportando a Zanè il fuoriclasse brasiliano Jones Andrey Santana. Un innesto di livello, decisamente un lusso per la categoria; si tratta infatti di un giocatore assolutamente determinante, in possesso di una tecnica superlativa, abbinata a doti fisiche e caratteriali di primo livello. Nato il 27/03/85, Santana in Italia ha costruito buona parte della sua carriera proprio nel vicentino, diventando punto di forza del Thiene C5 prima (vincendo il campionato), e del Vicenza C5 poi (con cui ha vinto 4 campionati ed 1 Supercoppa Veneta), prima di spostarsi nella scorsa stagione in Sardegna, dove con il Città di Sestu ha conquistato la storica promozione in Serie A1. “Tornare a casa è stata una grande emozione –spiega “Jonny” raggiante- e ritrovare tanti amici è stato un piacere: devo ringraziare il vice presidente Paolo Menegatti e il ds Giorgio Troiani per l’opportunità che mi hanno dato”. Santana è consapevole di ricoprire un ruolo chiave in questo nuovo progetto rossonero, ma le responsabilità non lo spaventano di certo: “La società è ambiziosa, vuole provare a vincere, ma sappiamo che sarà un anno difficile: il desiderio è quello di fare un campionato tranquillo, nel quale provare ad essere protagonisti. Siamo una squadra molto giovane, non dovremo sottovalutare nessun avversario e cercare di dare sempre il massimo delle nostre possibilità”. Proprio sulle caratteristiche del gruppo che lo accolto a braccia aperte, il brasiliano si dimostra ottimista: “Ho già giocato con buona parte dei miei compagni, gli altri avrò modo piano piano di conoscerli in questi giorni. Quel che è certo è che i più esperti dovranno essere punto di riferimento importante per i tanti giovani che faranno parte della rosa. Ognuno dovrà dare il massimo per aiutare anche mister Grotto, che è alla sua prima esperienza in prima squadra, e quindi avrà bisogno di tutti noi”. Sul cammino che aspetta al varco la squadra rossonera, Santana non ha dubbi: “Ci aspetta un campionato molto livellato. Non ci saranno partite facili: tutte le avversarie sono forti e attrezzate per metterci in difficoltà”. Infine, un obiettivo del brasiliano è anche quello di contribuire a dare lustro a tutto il movimento: “Voglio dire a tutto il Veneto che sono tornato perché qui sto molto bene e voglio contribuire ad alzare il livello del futsal in questa regione che mi ha dato tanto negli anni scorsi”. Grande la soddisfazione in società per l’arrivo di Santana: “Jonny è sempre stato un gran giocatore ma soprattutto una grande persona –spiega il vice presidente Paolo Menegatti- e l’obbiettivo di riportarlo qui con noi è stato il primo che mi ero prefissato e ci siamo riusciti. Servirà molto ad aiutare i giovani che vogliamo far crescere, inoltre ci aspettiamo che ci faccia raggiungere prima possibile la salvezza, anche se l’obiettivo play off non lo nascondiamo”. Santana è arrivato dunque, ma la sensazione è che nelle prossime ore ci saranno ulteriori novità interessanti sul mercato in entrata, con la società vicina ad ufficializzare almeno un altro paio di nuovi innesti di peso.


L'ultima modifica di FutsalWorld il Mar 03 Mar 2015 @ 15:56, modificato 1 volta
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
FutsalWorld
Tifoso accanito
Tifoso accanito


Registrato: Jul 04, 2005
Messaggi: 634

MessaggioInviato: Mer 17 Set 2014 @ 07:02    Oggetto: Rispondi citando

La Menegatti Metalli C5 fa sul serio: ecco Mazzariol e Ouattara
Doppio innesto nella rosa di Grotto dopo l’ufficializzazione di Santana; dalla New Team Gorizia arriva l’universale brasiliano classe 1991, mentre dall’AVM Elettronica il forte pivot classe 1992: “Vogliamo essere tra i protagonisti di questo campionato”

Zanè (Vi) – Non conosce soste la campagna di rafforzamento della Menegatti Metalli C5, desiderosa di allestire un roster che permetta di disputare un campionato da protagonista. Dopo l’arrivo di Santana, la società rossonera ha ufficializzato un doppio colpo che servirà a dare ulteriore slancio alle ambizioni del gruppo di Fabio Grotto. Joao Paulo Mazzariol e Michael Ouattara: questi i nomi dei due giocatori che in questi giorni hanno iniziato ad allenarsi coi nuovi compagni. Due innesti importanti, che miglioreranno di sicuro la spinta offensiva della squadra vicentina. UNIVERSALE BRASILIANO - Joao Paulo Mazzariol è un universale brasiliano nato il 29/04/91, abile in tutte le zone del campo ma con una maggiore predisposizione alla fase offensiva. Arrivato in Italia nel 2009, ha giocato sempre in Serie A2 a Modugno, Conversano, Villorba e Gorizia (dove l’anno scorso è stato tra i protagonisti della storica promozione in Serie A). “Sono felice di essere arrivato a Thiene –spiega- sono un giocatore che fa della grinta la sua arma in più. Ho accettato con entusiasmo questa proposta perché conosco l’ambiente, ho giocato contro qui diverse volte da avversario, e ho sempre perso… Torno in Veneto dopo l’esperienza a Villorba, e dato che giocheremo contro di loro in campionato, quella sarà una partita particolare per me”. Sull’impatto con la nuova realtà, tutte sensazioni positive: “Abbiamo iniziato molto bene, la società mi ha accolto nel migliore dei modi, adesso speriamo di partire col piede giusto fin dalla Supercoppa. Il campionato sarà molto difficile, ci saranno gare toste come il derby col Chiuppano che già aspetto con ansia”. Più cauto invece sugli obiettivi da prefissarsi: “Siamo una squadra giovane, quindi l’inizio sarà delicato, ma se prenderemo la strada giusta poi ci sarà da divertirsi”. OUATTARA C’E’ – Si è sempre detto che i giovani saranno parte determinante del progetto di questa società, e in quest’ottica si legge l’arrivo di Michael Ouattara, promettente pivot classe 1992 che nell’ultima stagione ha militato in Serie C1 con l’AVM Elettronica, ma reduce da un percorso di diverse stagioni nei campionati nazionali col Vicenza C5: “E’ un piacere far parte di questo gruppo –spiega “Oui” – la Serie B mi affascina molto e spero di poter essere protagonista in questa categoria coi miei compagni. Sono giovane ma ho già una buona esperienza alle spalle: l’anno scorso ho vinto la Coppa Veneto e sono stato nominato miglior giocatore della manifestazione. Quest’anno farò parte di un gruppo nel quale ci sono diversi giocatori importanti; un buon mix di esperti e giovani, che speriamo ci farà arrivare in alto”. Altri due innesti importanti quindi, ma la sensazione, in casa Menegatti Metalli, è che manchi ancora qualcosa, e la società in questo senso non starà certo a guardare…


L'ultima modifica di FutsalWorld il Mar 03 Mar 2015 @ 15:56, modificato 1 volta
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
FutsalWorld
Tifoso accanito
Tifoso accanito


Registrato: Jul 04, 2005
Messaggi: 634

MessaggioInviato: Mer 17 Set 2014 @ 07:02    Oggetto: Rispondi citando

Menegatti Metalli C5: Isola e Fenice per preparare il debutto in Supercoppa. Grotto: “Questa squadra ha fame, è un piacere lavorare con questi ragazzi”
La società ufficializza il quadro delle amichevoli pre-campionato, che dovranno portare la squadra in forma per il primo appuntamento ufficiale il 13 settembre al Pala Zanè, mentre il debutto in campionato è fissato per il 27 settembre a Trebaseleghe contro i Diavoli C5

Zanè (VI) – Manca un mese all’inizio del campionato di Serie B, che vedrà la Menegatti Metalli C5 desiderosa di ritagliarsi un posto di prestigio nel novero delle pretendenti ai piani alti della classifica, e la società rossonera sta cercando di prepararsi nel miglior modo possibile per l’esordio fissato per sabato 27 settembre in trasferta a Trebaseleghe sul campo dei Diavoli C5. Saranno tre le amichevoli che i ragazzi di mister Fabio Grotto affronteranno per cercare di trovare il giusto affiatamento: giovedì 04 settembre alle 20.00 a Zanè contro l’Isola C5 (Serie C2), martedì 09 settembre a Mestre alle 21.00 contro la Fenice (Serie C1), e mercoledì 17 settembre alle 20.40 in trasferta sul campo trevigiano della Came Dosson (Serie A2). L’appuntamento più importante del pre-campionato rossonero, nonché primo impegno ufficiale, sarà però la Supercoppa Veneta, che vedrà impegnate al Pala Zanè sabato 13 settembre la Menegatti Metalli C5 (vincitrice della Serie C1 e dunque società che ospiterà la manifestazione), il Vicenza C5 (vincitore della Coppa Veneto), ed il Città di Mestre (campione della Serie C2): un triangolare che permetterà ai tifosi rossoneri di iniziare a prendere confidenza coi nuovi giocatori nel primo trofeo della stagione in palio. "Le sensazioni sulle prime settimane di lavoro sono molto positive –spiega Grotto- fin da subito i ragazzi hanno dimostrato una gran voglia di iniziare questa avventura. Sono favorevolmente impressionato dall’impegno e dall’intensità negli allenamenti. Ciò che però mi fa maggiormente piacere è la facilità con cui i ragazzi si stiano trovando in sintonia, basilare per formare il “gruppo”, elemento fondamentale in qualsiasi squadra".


L'ultima modifica di FutsalWorld il Mar 03 Mar 2015 @ 15:56, modificato 1 volta
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
FutsalWorld
Tifoso accanito
Tifoso accanito


Registrato: Jul 04, 2005
Messaggi: 634

MessaggioInviato: Mer 17 Set 2014 @ 07:02    Oggetto: Rispondi citando

Menegatti Metalli C5 cala l’asso: c’è il regalo Felipe Manzalli per mister Grotto!
Con questo innesto importante fatto dalla società, il roster rossonero appare pronto per l’inizio del campionato. Il neo arrivato: “E’ il mio primo anno assoluto di Serie B: voglio tornare al più presto al piano superiore…”.

Zanè (VI) – C’era la sensazione che dopo gli arrivi di Ouattara e Mazzariol la Menegatti Metalli C5 non si sarebbe fermata. Ed infatti la società rossonera ha messo a segno un colpo di mercato molto importante, portando a Zanè un giocatore dal valore assoluto come Felipe Manzalli Camargo. Nato in Brasile il 29 settembre 1985, in Italia vanta un curriculum di tutto rispetto. Finora infatti è stato protagonista nella massima serie con le maglie del Napoli C5 e dell’Atiesse Quartu, mentre in Serie A2 ha giocato con Marcianise, Loreto, Belluno, Foggia e Odissea 2000, con cui ha disputato da assoluto leader l’ultima stagione. Un innesto che permetterà a mister Grotto di poter disporre di un quartetto iniziale di livello assoluto: Manzalli, Kokorovic, Santana e Mazzariol, infatti, sono garanzia di divertimento e spettacolo, e abbinati all’inserimento dei tanti giovani del vivaio dovrebbero permettere alla squadra il raggiungimento degli ambiziosi obiettivi che si è prefissata. “La società mi ha voluto fortemente e questo mi ha spinto ad accettare –si presenta così Manzalli- mi è sembrata da subito una realtà serie ed ambiziosa. Santana me ne aveva parlato in maniera entusiastica ed ora ho capito perché. E’ la prima volta che giocherò la Serie B, e lo farò con l’ambizione di puntare a tornare in Serie A2 al più presto”. Manzalli è a Zanè da pochi giorni, ma gli sembra di aver sempre fatto parte di questa squadra: “Le prime sensazioni sono tutte buonissime. La società mi ha accolto nel migliore dei modi, e il gruppo mi è piaciuto: un bel mix di giocatori esperti e ragazzini interessanti e promettenti”. Sugli obiettivi che dovrà avere la Menegatti Metalli pochi dubbi: “Considerate le caratteristiche di questo gruppo credo che ci siano tutte le premesse per ambire ad una stagione importante. L’obiettivo minino è quello di arrivare ai play off, mentre l’ambizione massima, quella per la quale dobbiamo lavorare giorno dopo giorno, è quella di arrivare in Serie A2”. Ecco le caratteristiche dell’ultimo innesto nella rosa di Fabio Grotto: “Sono un ragazzo molto tranquillo, cui però piace stare in gruppo e in compagnia. Come giocatore sono un laterale sinistro, cui piace puntare e saltare l’uomo, anche se non dimentico la fase difensiva, ma spero di aver modo al più presto di farmi conoscere sul campo”. Infine un augurio: “La società finora ha fatto del suo meglio per allestire una squadra importante. Ora tocca a noi giocatori dare il meglio in ogni allenamento ed ogni partita per arrivare al raggiungimento di quelli che sono gli obiettivi che il club ci ha richiesto”.


L'ultima modifica di FutsalWorld il Mar 03 Mar 2015 @ 15:57, modificato 1 volta
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
FutsalWorld
Tifoso accanito
Tifoso accanito


Registrato: Jul 04, 2005
Messaggi: 634

MessaggioInviato: Mer 17 Set 2014 @ 07:02    Oggetto: Rispondi citando

Ecco la Supercoppa Veneta: Menegatti Metalli, Vicenza e Mestre a caccia del primo titolo
Nella manifestazione che dà il via alla stagione, in campo al Pala Zanè i vincitori della Serie C1, quelli della Coppa Veneto e i campioni della Serie C2. Menegatti: “Volevamo riportare il grande futsal a Zanè: questo è solo il primo di una serie di eventi importanti”. Ingresso gratuito

Zanè (VI) – Siamo finalmente arrivati al momento di ricominciare. Dopo un’estate ricca di colpi di scena dal punto di vista societario, la Menegatti Metalli C5 si prepara a scendere in campo nel primo impegno ufficiale della stagione 2014-15: la Supercoppa Veneta. Si tratta di un evento che vedrà opposte la squadra rossonera di Fabio Grotto, in qualità di vincitrice della scorsa Serie C1 (già Blue Team Trissino), il Vicenza C5 come vincitrice della Coppa Veneto, ed il Città di Mestre campione della Serie C2. Un triangolare organizzato dal Comitato Regionale Veneto che avrà luogo nella splendida cornice del Palazzetto dello Sport di Zanè, sabato sera a partire dalle 18.00, con ingresso gratuito. Il primo match vedrà impegnate Vicenza C5 e Città di Mestre, a seguire la Menegatti Metalli C5, squadra di casa e organizzatrice logistica dell’evento, affronterà nell’ordine la perdente e la vincente. Si giocherà un tempo unico da 20 minuti effettivi, e chi otterrà il maggior numero di punti nelle tre partite sarà decretato campione della Supercoppa: in caso di parità al termine di ogni partita il regolamento prevede i calci di rigore per decretare la vincente. Grande l’attesa per vedere all’opera il quintetto rossonero, specialmente il fuoriclasse Jonny Santana (nella foto il dg Giorgio Troiani), vero colpo di mercato della società, che dopo un buon percorso di pre-campionato, adesso inizia a fare sul serio. Partire coi favori del pronostico in questo evento non sarà facile, ma un successo sarebbe molto importante ai fini del morale. Gli avversari saranno agguerriti e particolarmente ostici, specialmente il Vicenza C5 che grazie a diversi innesti di peso come Gancitano e Moscoso, si candida già a protagonista assoluta della prossima Serie C1. Guai a sottovalutare comunque il Città di Mestre, che può fare affidamento su una rosa composta da diversi giocatori esperti e abituati a giocare questo tipo di manifestazioni. Tutto pronto dunque, con una manifestazione che visto il valore delle contendenti, saprà senza dubbio regalare spettacolo ed emozioni ai tanti spettatori che saranno sulle tribune del Pala Zanè: “Abbiamo voluto fortemente l’organizzazione di questo evento –spiega il vice presidente Paolo Menegatti- avevamo voglia di riportare il grande futsal a Zanè, questo è solo il primo passo”.


L'ultima modifica di FutsalWorld il Mar 03 Mar 2015 @ 15:57, modificato 1 volta
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
FutsalWorld
Tifoso accanito
Tifoso accanito


Registrato: Jul 04, 2005
Messaggi: 634

MessaggioInviato: Mer 17 Set 2014 @ 07:02    Oggetto: Rispondi citando

Menegatti Metalli C5, al via le squadre giovanili! Under 21 e Juniores al lavoro
Partita la preparazione ai rispettivi campionati, per i gruppi di Diego Albertini e Caio Burke; voglia di imparare e migliorare per una stagione da protagonisti

Zanè (VI) – E’ iniziata a tutti gli effetti la stagione delle squadre giovanili della Menegatti Metalli C5, che dopo i raduni delle scorse settimana hanno iniziato a lavorare per preparare nel migliore dei modi la difficile stagione che le attende al varco.
Due sono le formazioni giovanili che si presenteranno ai nastri di partenza della stagione 2014-15: l’Under 21, affidata alla conduzione tecnica di Diego Albertini, e la Juniores, allenata da Caio Burke.
Per entrambe la voglia di ben figurare nei rispettivi campionati è grande, ora spetterà ai due tecnici cercare di tirare fuori il meglio da ogni giocatore.
L’Under 21 è una squadra anagraficamente molto giovane (ancora in età Juniores), ed è composta dalla quasi totalità dei ragazzi che l’anno scorso si sono aggiudicati la vittoria del campionato Juniores, e parteciperanno al Campionato Nazionale, per il quale nei prossimi giorni si conosceranno modalità, gironi e date.
La Juniores invece è un gruppo composto da ragazzi molto promettenti, che cercheranno sul campo di togliersi parecchie soddisfazioni nel Campionato Regionale di categoria.
Complessivamente i due gruppi comprendono circa 35 ragazzi, tutti di Thiene e limitrofi, e hanno cominciato con grinta e determinazione una stagione che li vedrà protagonisti: “Gli obiettivi prima di tutto saranno quelli di crescere e migliorare –spiega il vice presidente Menegatti- poi in base all’impegno dei ragazzi siamo sicuri che arriveranno anche i risultati”.


L'ultima modifica di FutsalWorld il Mar 03 Mar 2015 @ 15:57, modificato 1 volta
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
FutsalWorld
Tifoso accanito
Tifoso accanito


Registrato: Jul 04, 2005
Messaggi: 634

MessaggioInviato: Mer 17 Set 2014 @ 07:03    Oggetto: Rispondi citando

Supercoppa Veneta. La Menegatti Metalli C5 si aggiudica il primo trofeo della stagione!
Successo rossonero al Palazzetto dello Sport di Zanè, con i ragazzi di Fabio Grotto che vincono il triangolare con Vicenza e Città di Mestre, e alzano al cielo la prima coppa dell’anno. Subito grande protagonista Jonny Santana, trascinatore del gruppo

Zanè (VI) – Inizia col piede giusto la stagione della Menegatti Metalli C5. I rossoneri, infatti, si sono aggiudicati la Supercoppa Veneta, scrivendo il loro nome sull’albo d’oro della massima competizione regionale dopo quello dei Diavoli C5, guarda caso proprio l’avversario contro cui si giocherà la prima giornata del campionato nazionale di Serie B sabato 27 settembre a Trebaseleghe. Una serata di gala dunque per i ragazzi di Fabio Grotto, nel giorno del debutto stagionale in gare ufficiali. Indicazioni positive sono arrivate da tutta la rosa, un test probante ed impegnativo per tastare il polso della condizione a quindici giorni dall’inizio del campionato.

VICENZA – CITTA’ DI MESTRE - Nel primo incontro della serata sfida molto equilibrata tra Vicenza C5 e Citta' di Mestre. Doppio vantaggio dei vicentini con Knezevic al 1' e Dobrosaljevic al 5', che pero' si fanno riprendere dai mestrini con Peron all'11' e con Guglielmi al 12'. Nuovo vantaggio Vicenza al 17' col tiro libero di Dobrosaljevic che fa doppietta, ma proprio allo scadere e' Biancato a pareggiare tra le proteste dei biancorossi. Si va ai rigori, segnano tutti, tranne Novek che si fa' parare il tiro da De Leo, e condanna il Vicenza alla sconfitta.

MENEGATTI METALLI C5 – VICENZA - Nel secondo incontro debutto assoluto al Pala Zane' per la rinnovata Menegatti Metalli C5, che non si lascia sorprendere e porta a casa i primi tre punti del torneo, vincendo il derby col Vicenza per 2-0. Decisive le reti messe a segno da Santana al 3', Kokorovic al 4' e del baby Dalla Ca' al 17'. Prestazione convincente dei rossoneri con un avvio sprint che ha portato in dono il doppio vantaggio, ed una seconda parte di gara votata al contenimento e alla difesa del risultato. Buono l’esordio di tutti i componenti della rosa, con capitan Santana da subito trascinatore.

MENGATTI METALLI C5 – CITTA’ DI MESTRE - Nella terza e decisiva partita la Menegatti Metalli ha faticato a sbloccare il risultato, e lo ha fatto solo al 12' con una punizione bomba di Santana. Il raddoppio un minuto dopo con la bella giocata personale di Marcante. Dopo un paio di occasioni capitate ad entrambe le squadre, il risultato si arrotonda con il tiro libero realizzato da Santana al 16'. Nel finale prima i locali non concretizzano tre tiri liberi con Ofori, Dalla Ca e Kokorovic.

Termina quindi con la cerimonia di premiazione, in cui è stata consegnata una targa ricordo al Vicenza C5 ed al Città di Mestre, mentre alla Menegatti Metalli C5 la Supercoppa ed una medaglia per ogni giocatore.

I risultati e i tabellini della manifestazione

Vicenza C5 – Città di Mestre 3-3 (7-8 dcr)
Vicenza C5: Moscoso, Knezevic, Carone, Radisic, Novek, Dobrosavljevic, Gancitano, Borgo, Zuccon, Pellizzari, Sarni, Bance. All. Dal Santo Walter
Città di Mestre: De Leo, Scarpa, Zanatta, Peron, Guglielmi, Leggio, Cazzaro, Gonzaga, Agatea, Scandagliato, Biancato. All. Campagner Davide
Arbitri: Bernini di Este e Baracana di Treviso
Reti: 1' Knezevic (VI), 5' Dobrosaljevic (VI), 11' Peron (Me), 11'50 Guglielmi (Me), 17' Dobrosaljevic tl (VI), 20' Biancato (Me).
Sequenza rigori. Gol Vicenza: Gancitano, Dobrosaljevic, Knezevic, Carone. Gol Mestre: Biancato, Gonzaga, Scandagliato, Scarpa, Zanatta. Parato Vicenza: Novek.
Ammoniti: Zanatta, Knezevic. Tiri liberi: 1/1; 0/0.

Menegatti Metalli C5 – Vicenza C5 3-0
Menegatti Metalli C5: Berlaffa, Ofori, Dalla Ca', Josic, Santana, Marcante, Manzalli, Carretta, Ouattara, Kokorovic, Mazzariol, Ruzza. All. Fabio Grotto
Vicenza C5: Moscoso, Gancitano, Carone, Radisic, Novek, Dobrosaljevic, Knezevic, Borgo, Zuccon, Pellizzari, Sarni, Bance. All. Walter Dal Santo
Arbitri: Sperani di Verona e Carraro di Padova
Reti: 3' Santana (M), 4' Kokorovic (M), 17' Dalla Ca (M)
Ammoniti: Bance. Tiri liberi: 0/0; 0/0.

Menegatti Metalli C5 – Citta' di Mestre C5 3-0
Menegatti Metalli C5: Berlaffa, Ofori, Dalla Ca', Josic, Santana, Marcante, Manzalli, Carretta, Ouattara, Carretta, Kokorovic, Mazzariol, Ruzza. All. Fabio Grotto
Città di Mestre: Scarpa, Zanatta, Peron, Guglielmi, Saviolo, Leggio, Cazzaro, Gnan, Gonzaga, Agatea, Scandagliato, Biancato. All. Davide Campagner
Arbitri: Trivellato di Rovigo e Fior di Castelfranco
Reti: 12' Santana (M), 13' Marcante (M), 16' Santana tl (M)
Ammoniti: Kokorovic, Scandagliato, Gnan, Peron. Tiri liberi: 1/4; 0/1.

Classifica: Menegatti Metalli 6 (diff. reti +6), Città di Mestre 2 (diff. reti -3), Vicenza 1 (diff. reti -3)


L'ultima modifica di FutsalWorld il Mar 03 Mar 2015 @ 15:58, modificato 1 volta
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
FutsalWorld
Tifoso accanito
Tifoso accanito


Registrato: Jul 04, 2005
Messaggi: 634

MessaggioInviato: Mer 17 Set 2014 @ 07:03    Oggetto: Rispondi citando

Dopo il test amichevole di lunedì sera contro il Cornedo (Serie C1), la Menegatti Metalli C5 stasera torna in campo in un nuovo confronto di preparazione per l'inizio del campionato, fissato per sabato 27 settembre. Con fischio d'inizio fissato per le 20.30 alla Palestra di Caser di Dosson, i ragazzi di Fabio Grotto affronteranno un test particolarmente probante al cospetto della Came Dosson (Serie A2).
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
veronafan
Novizio
Novizio


Registrato: Sep 10, 2011
Messaggi: 74

MessaggioInviato: Mer 17 Set 2014 @ 08:27    Oggetto: Rispondi citando

FutsalWorld ha scritto:
Dopo il test amichevole di lunedì sera contro il Cornedo (Serie C1), la Menegatti Metalli C5 stasera torna in campo in un nuovo confronto di preparazione per l'inizio del campionato, fissato per sabato 27 settembre. Con fischio d'inizio fissato per le 20.30 alla Palestra di Caser di Dosson, i ragazzi di Fabio Grotto affronteranno un test particolarmente probante al cospetto della Came Dosson (Serie A2).


Domanda: perchè menegatti metalli se la squadra si chiama thiene zanè??
Top
Profilo Invia messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Serie B Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Vai a 1, 2, 3 ... 9, 10, 11  Successivo
Pagina 1 di 11

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi

Powered by phpBB © 2001, 2005 phpBB Group
Forums ©
     
Il sito si occupa di calcio a 5. Oltre al Forum dove gli utenti possono scambiare idee ed opinioni all'interno del sito potete trovare calendari, classifiche, rose, marcatori di tutti i campionati regionale FIGC del veneto. Dalla serie D alla C1, dai Giovanissimi all'Under 21. Tutto quello che cercate sul calcio a 5 veneto lo trovate qua.
All logos and trademarks in this site are property of their respective owner. The comments are property of their posters, all the rest © 2002 by me
You can syndicate our news using the file backend.php or ultramode.txt
PHP-Nuke Copyright © 2005 by Francisco Burzi. This is free software, and you may redistribute it under the GPL. PHP-Nuke comes with absolutely no warranty, for details, see the license. spam free