FUTSALVENETO ANCHE SU
 
   
Google Search
 
   


Menù
 
   
  Regolamento del sito
  FAQ (domande frequenti)
  Come Registrarsi
  Home Page
  Forum
  Info Personali
  Gioca la schedina
  Gestione squadra
  Stagione 2016-2017
  Stagioni Precedenti
  Regole Calcio a 5
  News
  Come postare le news
  Inviaci una News
  Links
  Contatti
  Segnala il sito
  Privacy
  L’ANGOLO DEL C.R.V.
  LA TRU-BRICA
  ANGOLO DI CECCHIGOL
  FACEBOOK
Disclaimer
 
   
La pubblicazione di contenuto di qualsiasi tipo, letterale o altro, da parte di utente in qualsivoglia area accessibile del sito non implica alcuna adesione dello Staff di Futsalveneto a tale contenuto, né la condivisione della responsabilità, che resta individuale ed esclusivamente a capo dell'utente.

ATTENZIONE:
L'IP dell'utente che posta nel forum viene registrato insieme al messaggio e puo' essere fornito su richiesta dell'autorita' giudiziaria al fine di individuare gli autori di messaggi offensivi, diffamatori o illegali in genere. In casi normali l'IP non viene reso pubblico.
 

IL VICENZA PUNGE E SCAPPA: 1-0 AL MANZANO MA NON E' VITTORIA AL MIELE
Postato il Martedì, 31 gennaio @ 17:08:12 CET di Webmaster

Serie B vic5 Scrivere " Successo agrodolce per i vicentini che sfondano con Kokorovic in apertura di ripresa ma si affidano a Ruzza rischiando grosso nel finale
Respinto l'attacco dei friulani, biancorossi però sempre con un risicato margine di quattro punti sulla zona playout. Settimi con il Forlì
Under 21 straripante a Verona, surclassati i gialloblu con un 9-2 che vendica il passo falso dell'andata. Juniores ko con il forte Villorba

Torri – Il Vicenza C5 rialza la testa contro il Bassa Manzano. Un colpo di accetta e il team della sedia cade, mentre il Vicenza C5 “accetta” di buon grado i tre punti ma non la prestazione dei suoi uomini. Biancorossi in... blu nella sfida salvezza interna con i friulani, sommersi 9-2 nel match di andata a Manzano e stavolta invece battuti per il rotto della cuffia e, non fosse per la gran giornata di Ruzza tra i pali berici, racconteremmo tutta un'altra storia. Partita dai ritmi molli quella del Palavillanova, c'è più timore di autogol che sete di gol tra i vicentini anche se, almeno nel primo tempo, i rischi sono minimi a fronte di una manciata di occasioni deliziose non concretizzate. Torna Kokorovic a pieno regime a disposizione, e sarà lui il match winner ad inizio ripresa mettendo il fiocco su un pallone dissotterrato e semilavorato dalla coppia Del Gaudio-Zuccon. Poi i raddoppi mancati e l'ormai consueto finale di gara spalle al muro, anche se stavolta la diga tiene complici anche gli errori sottoporta di un Manzano più solido rispetto al match di andata ma che non avrebbe dovuto intimorire gli interpreti padroni di casa, tasso tecnico alla mano, anzi sui piedi. I tre punti, nota lieta di giornata, risultano essere i primi conquistati nell'anno 2017 e nel girone di ritorno, consentono di “tenere a bada” il Canottieri Belluno in risalita che occupa il fatidico quintultimo posto, e permettono di staccare a tre lunghezze il Cornedo, piazzandosi in settima posizione con l'ormai abituale compagnia del Forlì, in attesa di sfidare un'altra pericolante del girone, il Rotal Five sabato prossimo a Mezzolombardo.

Si parte con finalmente in pista insieme la coppia Lucca-Kokorovic a garantire stabilità in retrovia e regia, con il capitano berico al rientro effettivo dopo un mese e mezzo di stop, a parte la “comparsata” di Mestre del sabato precedente. Prima frazione ad occhiali ma il Vicenza C5 vede la porta più che nel successivo secondo tempo. Del Gaudio reattivo sui blocchi di partenza, sua la prima chance al 3' chiuso da Patti in uscita, risposta ospite con staffilata di poco a lato di Da Rocha (5'). Bel sinistro al volo ancora di Del Gaudio al 7', sul fondo, che poi ci prova da terra in doppia battuta trovando però le parate “sporche” del portiere che con un pizzico di fortuna si ritrova la sfera tra le mani. Fase di stanca del match, poi, con Manzano che non esce dal guscio e Vicenza che manca di mordente. Chance per il 16emme Pizarro buttato nella mischia al 13', Patti fa da schermo, si ravviva la squadra che va al tiro con Lucca (tiro vicino al sette) e poi con Zuccon in diagonale. Fin qui insomma berici che fiutano e meritano il vantaggio, ma arriva l'occasionissima ospite con Wembelowa che semina tutti in velocità, salta Ruzza e deposita in rete ma spunta Moscoso che s'immola a salvare un gol fatto altrui (17'). Poco dopo azione d'oro che libera al tiro Zuccon prima e Del Gaudio in ribattuta ma Patti chiude la patta due volte e si merita franchi applausi.

Nella ripresa Kokorovic e compagni partono a razzo ma poi si eclissano. Il gol al 3' con Del Gaudio a rubare palla, duetto con Zuccon e sfera servita a “Koko” che sferra a porta spalancata quello che sarà il colpo del ko. Vicenza in controllo, anzi con Moscoso al 5' ci sarebbe la possibilità di sferrare il secondo colpo ma Patti ancora una volta esce con tempestività e lo ferma. A metà ripresa friulani alla riscossa. Dopo un tiro di Papa deviato in corner (8'), ci prova Sironi al 10' ma Ruzza sventa. Ancora più impegnativa la parata di piede al 12' a togliere una palla angolata scagliata da Shimba in uno contro uno. Stessi protagonisti con botta ravvicinata da corner, il portiere berico ci mette ancora il piede e una pezza, superandosi al 14' su Duricic lanciato a rete in solitaria dopo una palla persa dai vicentini. Sul fronte d'attacco da registrare solo un paio di mezze occasioni con Del Gaudio rimpallato dal portiere e Kokorovic su punizione, mentre al 18' il Manzano si divora un gol incredibile con Duricic in corsa sul secondo palo a sparare alle stalle l'assist da destra di Wembolowa, 20enne di colore niente male che ha fatto sudare i veneti di Candeo. Genna opta per il quinto di movimento nei minuti finali ma tutto sommato non si corrono rischi esosi, anche se una provvidenziale scivolata di Zuccon all'ultimo assalto friulano scaccia l'incubo di un pareggio che tanto beffa non sarebbe stato.

VICENZA C5-BASSA MANZANO 1-0 (pt 0-0)

VICENZA C5: Ruzza, Lucca, Kokorovic, Moscoso, Del Gaudio. Zuccon, Hernandez, Pizarro, De Chiara, Feltre, Boateng, Casarotto. All. Candeo.
BASSA MANZANO: Patti, Da Rocha, Viapiana, Sironi, Durucuc. Papa, Tollon, Wembolowa, Shimba, Gasich, Cattarin. All. Genna.
Reti: nel st 2'37'' Kokorovic (V).
Note. Spettatori 100 circa; amm. Hernandez (V), Patti e Tollon (M). Falli pt 3-3 e st 3-4.

Giovanili Vicenza

Under 21 – Una macchia ampiamente cancellata. Si lava i panni in Adige il Vicenza C5 di Trentin, che dimostra la sua forza e compattezza al cospetto di un Verona Under 21 che stavolta non gode degli errori altrui. Biancorossi a rullo in terra scaligera, con un 9-2 che rappresenta anche la vittoria più larga di questa stagione di vertice, centrando l'undicesima vittoria in quattordici match. Tre le doppiette realizzate e da incorniciare, con De Chiara, Saterini e Feltre alla doppia gioia, condivisa da tutti i biancorossi assieme a Zeppa, Hernandez e Vitillo a bersaglio. Il plotone vicentino di testa non sbaglia un colpo, anche Arzignano e Carrè Chiuppano avanzano a salti tripli e il podio del girone C rimane tutto berico. "


 
Login
 
   
Nickname

Password

Non hai ancora un tuo account? Crealo Qui!. Come utente registrato potrai sfruttare appieno e personalizzare i servizi offerti.
Links Correlati
 
   
· Inoltre Serie B
· News by Webmaster


Articolo più letto relativo a Serie B:
E’ Cristian Tonello, il nuovo guardiano della porta rossonera

Article Rating
 
   
Average Score: 0
Voti: 0

Please take a second and vote for this article:

Excellent
Very Good
Good
Regular
Bad

Opzioni
 
   

 Pagina Stampabile Pagina Stampabile

"IL VICENZA PUNGE E SCAPPA: 1-0 AL MANZANO MA NON E' VITTORIA AL MIELE" | Login/Crea Account | 0 commenti
I commenti sono di proprietà dell'inserzionista. Noi non siamo responsabili per il loro contenuto.

Commenti NON Abilitati per gli Anonimi, registrati
     
Il sito si occupa di calcio a 5. Oltre al Forum dove gli utenti possono scambiare idee ed opinioni all'interno del sito potete trovare calendari, classifiche, rose, marcatori di tutti i campionati regionale FIGC del veneto. Dalla serie D alla C1, dai Giovanissimi all'Under 21. Tutto quello che cercate sul calcio a 5 veneto lo trovate qua.
All logos and trademarks in this site are property of their respective owner. The comments are property of their posters, all the rest © 2002 by me
You can syndicate our news using the file backend.php or ultramode.txt
PHP-Nuke Copyright © 2005 by Francisco Burzi. This is free software, and you may redistribute it under the GPL. PHP-Nuke comes with absolutely no warranty, for details, see the license.