La Vis onora il campionato e conclude imbattuta in casa
Data: Lunedý, 10 maggio @ 10:52:31 CEST
Argomento: Serie D Padova


Venerdi si Ŕ concluso il campionato della Vis Padova con l ultimo incontro casalingo. Vis Padova - Zeta 4 Stampi 8-5

Obiettivo, dopo la promozione matematicamente conseguita la precendente giornata, concludere con l'en plain in casa, chiudere con tutte vittorie in Arcostruttura e onorare la corsa ai play off visto che la partita la metteva di fronte allo Zeta Stampi Piove in corsa per il raggiungimento del quarto posto valevole per i play off.
La partita è iniziata con entrambe le squadre aggressive e con veloci capovolgimenti di fronte, con occasioni per entrambe le squadre finchè la Vis riesce a mettere a segno la prima rete con Grava direttamente da calcio di punizione. Da li fino alla fine del tempo la Vis allunga in modo consistente con due gol di Melato uno di Arcolin e uno di Milan su bel rilancio con le mani di Giora. Il tempo si chiude sul 5-1 in virtù del gol su tiro libero del Piove allo scadere, al terzo tiro libero concesso.
Il secondo tempo si apre con lo Zeta Stampi pronto a giocarsi le ultime speranze con un atteggiamento aggressivo che mette un pò in difficoltà la Vis forse scesa in campo un pò scarica nel secondo tempo e incapace per lunghi tratti di sviluppare il suo gioco fatto di fraseggi e possesso palla. In questo modo il Piove si avvicina con un bel gol del numero 9 che difende palla e si gira velocemente e con un tiro su punizione per un errata disposizione della barriera.
Sul 5-3 la partita sembra potersi riaprire ma i gol di Grava, Arcolin e Melato riportano il risultato su un più tranquillo 8-3. Nei due minuti di recupero il Piove accorcia le distanze con un bel contropiede che trova mal disposta la difesa della Vis e per un errore di Giora fino a quel momento impeccabile.
Da notare la brutta distorsione subita da Valerio Stocco ad inizio partita in un incidente di gioco fortuito.
Si conclude nel migliore dei modi la stagione "padovana" della Vis che ora è chiamata assieme al Vigodarzere a tenere alto il nome di Padova nelle finali regionali e ad affrontare l'anno prossimo il difficile campionato di c2.
Ma a tener alto il nome di Padova saranno chiamate a tenerlo soprattutto le squadre impegnate ai play off.
Forza Padova!!
I due gol presi nei minuti di recupero hanno impedito alla Vis di essere la miglior difesa della regione, record che cosi si lascia alla compagine bellunese del Ponte nelle Alpi.





Questo Articolo proviene da Futsal Veneto - Calcio a 5 Veneto
http://www.futsalveneto.com

L'URL per questa storia è:
http://www.futsalveneto.com/modules.php?name=News&file=article&sid=436