ALTRO GIRO ALTRO DERBY: DOMANI TOCCA ALL'ALTOVICENTINO
Data: Venerdý, 01 ottobre @ 00:50:12 CEST
Argomento: Serie C1


Giuriato di scena al PalaLanzi per ritrovare successo e i tre punti. Debutto di Michielan

Dopo il derby vicentino con l'Arzignano Futsal, per il Giuriato Vicenza Ŕ ancora tempo di derby. Questa volta sarÓ un derby "d'altovicentino" in casa della matricola Pentha guidata da un ex illustre come Gianluca Dal Santo e che in campo avrÓ come guide l'ex capitano del Broccardo prima e Giuriato poi Claudio Burke e Sergio Baccino, uno dei protagonisti indiscussi dello scorso campionato. In porta ci sarÓ un'altra vecchia conoscenza dei tornei regionali e degli esordi in B come Bruno Dall'Igna. Una sfida che richiamerÓ al PalaLanzi di Schio moltissimi spettatori, un derby giÓ sentito alla vigilia che regalerÓ punti importanti nonostante si sia soltanto alla quarta giornata di andata. Anche in casa dei biancorossi di mister Sottoriva ci sono degli ex, tra i nomi spicca quello di Diego Albertini che lo scorso anno contribuý alla promozione del Pentha Santorto nella massima categoria regionale. Il portiere Seraglio, e i giocatori Grotto e Dal Bianco sono ex del Kemplex Schio, formazione che in estate ha unito le forze con la compagine giallorossa per allestire una formazione che possa regalare soddisfazioni ai propri tifosi. "Siamo pronti per la sfida di domani - commenta Diego Albertini - sarÓ un derby avvincente come tutte le altre partite di questo campionato, per me poi sarÓ una sfida molto particolare perchŔ di fronte ritrover˛ tanti amici ed ex compagni di squadra".
Come ci arriva il Giuriato?
"Siamo tutti disponibile per il mister, ad eccezzione di Jones a cui faccio tanti auguri di un pronto recupero dopo l'infortunio patito la scorsa settimana con l'Arzignano. Aspettiamo gli esiti delle visite a cui si Ŕ sottoposto per capire quando potremmo riabbracciarlo in campo. SarÓ la prima ufficiale per il giovane Michielan che torna in campo dopo la squalifica dello scorso anno che lo ha costretto a saltare le prime tre partite. ci siamo allenati bene e abbiamo voglia di tornare a vincere".
Da team manager che giudizio dai a questo inizio di campionato?
"Abbiamo iniziato bene, peccato per aver perso dei punti nel derby vicentino ma ci poteva stare. Abbiamo vinto una partita e pareggiato all'esordio contro una Fenice che darÓ fastidio a tutti. Sono felice dell'apporto dei giovani che si stanno integrando al meglio dentro al gruppo, ma soprattutto in un campionato difficile come quello di C1, tutta un'altra cosa rispetto al torneo di under 21 a cui erano abituati. Dal punto di vista del gioco, dobbiamo sbagliare meno davanti la porta perchŔ le azioni da gol le creiamo e tante, ma purtroppo non riusciamo a concretizzare e poi ci tocca rincorrere gli avversari".
Obiettivo per domani sera?
"Andiamo a Schio per portare a casa i tre punti in palio. Abbiamo bisogno di vincere per non perdere il treno delle squadre di testa. Sappiamo che non sarÓ facile ma Sottoriva ci ha fatto lavorare bene in settimana e siamo pronti".
Che effetto fa scendere in campo e trovare tanti amici nella tua ex squadra?
"Sono contento di trovare amici ed ex compagni di squadra, con molti siamo cresciuti assieme ai tempi del Thiene. Sono contento per il loro inizio di campionato, una vittoria e un pari in due partite Ŕ un ottimo bottino per una matricola come loro. Abbiamo obiettivi diversi e i tre punti in palio sono importanti per entrambi, noi non dobbiamo aver paura del loro campo, li Ŕ sempre difficile strappare punti".
Stefano Testoni
Ufficio Stampa Giuriato Vicenza





Questo Articolo proviene da Futsal Veneto - Calcio a 5 Veneto
http://www.futsalveneto.com

L'URL per questa storia è:
http://www.futsalveneto.com/modules.php?name=News&file=article&sid=6031