GIURIATO: ARRIVA L'ALTAMARCA, OBIETTIVO TRE PUNTI
Data: Giovedý, 07 ottobre @ 22:13:11 CEST
Argomento: Serie C1


Il Giuriato Vicenza torna a calcare il parquet del campo amico per la sfida coi trevigiani dell'Altamarca.

Fischio d'inizio alle ore 21.30 al palasport di ZanŔ, preceduto da un minuto di silenzio in ricordo del padre del nostro portiere Andrea Beltramelo e della mamma dell'ex tecnico biancorosso Gigi Regondi scomparsi la scorsa notte. Un minuto di raccoglimento in memoria dei due cari a cui i biancorossi faranno di tutto per dedicare loro il successo della quinta giornata. Sfida sulla carta ostica quella con l'Altamarca che arriva dalla giornata di riposo scontata la scorsa settimana con tanta fame di punti preziosi in ottica salvezza. Da parte nostra massimo impegno per intascare altri tre punti e dar seguito al successo nel derby con l'Altovicentino per tenere il passo delle arzignanesi che conducono la classifica con due punti di vantaggio sui ragazzi del Giuriato. Formazione al completo per il tecnico Sottoriva ad eccezzione di Santana, fermo ai box dopo l'infortunio con l'Arzignano, infortunio che nei prossimi giorni conosceremo nel dettaglio. Il peso del pacchetto offensivo sarÓ tutto sulle spalle del talentuoso Pedrinho giÓ a bersaglio 11 volte nelle tre partite giocate e desideroso di dare filo da torcere ad Amoroso, anche lui primo nella speciale classifica dei capocannonieri. Un duello a distanza col vicentino che ha dimostrato la completa maturazione mettendosi anche al servizio della squadra e calciando magistralmente i tiri liberi, fin qui tre tentativi e tre reti. Dall'altra parte una formazione rinnovata rispetto allo scorso anno con capitan Perussato tra i pali e l'estro di Caruso in mezzo al campo a dare sicurezza ai trevigiani. E proprio il laterale argentino Caruso sarÓ l'osservato principale della difesa biancorossa che non dovrÓ commettere l'errore di guardare soltanto ai piedi buoni dell'argentino per non cadere nel tranello trevigiano. "SarÓ una partita difficile sicuramente - commenta il giovane Pedrihno - l'Altamarca ha un giocatore come Caruso che pu˛ fare la differenza in ogni momento ma noi siamo in forma e vogliamo regalare il primo successo interno ai nostri tifosi. Abbiamo rispetto dell'avversaria anche se io personalmente conosco poco e andremo in campo per vincere, come faremo sempre". I dubbi di abbondanza per mister Sottoriva sono un segnale positivo del buon momento vicentino, in porta ballottaggio per la maglia da titolare tra Seraglio e Fincato con quest'ultimo che ha convinto al debutto stagionale la scorsa settimana.
Stefano Testoni
Ufficio Stampa Giuriato Vicenza





Questo Articolo proviene da Futsal Veneto - Calcio a 5 Veneto
http://www.futsalveneto.com

L'URL per questa storia è:
http://www.futsalveneto.com/modules.php?name=News&file=article&sid=6048